Ambiente

NOTIZIE / 04.04.19

Progetto "Potent", 250.000 euro al Comune per la transizione energetica

Il Comune di Parma si è aggiudicato un nuovo progetto europeo, "Potent" (Public Organisations Transform Energy Transition), del valore di circa 250.000 euro per rendere più incisivo il passaggio a fonti di energia rinnovabili.

transizione energetica w

Il Comune di Parma si è aggiudicato un nuovo progetto europeo, "Potent" (Public Organisations Transform Energy Transition), del valore di circa 250.000 euro per rendere più incisivo il passaggio a fonti di energia rinnovabili.

Le energie da fonti rinnovabili, naturalmente pulite, hanno un ruolo sempre più decisivo nella lotta all’inquinamento e ai cambiamenti climatici. L’utilizzo di elementi naturali come la luce solare, il vento e la pioggia, per esempio, sono un passaggio fondamentale verso un’economia sostenibile.

Come accompagnare e sostenere questo passaggio garantendo l’interesse pubblico? Come accelerare il percorso di sviluppo e innovazione verso le tecnologie pulite? Queste sono le principali sfide che il gruppo di lavoro dovrà affrontare nel corso dei tre anni del progetto.

L’Unione Europea si è data ambiziosi obiettivi in tema di energia. Il quadro per il clima e l’energia 2030 prevede:

  • riduzione almeno del 40% delle emissioni di gas a effetto serra (rispetto ai livelli del 1990)

  • quota almeno del 27% di energia rinnovabile

  • miglioramento almeno del 27% dell’efficienza energetica

Le autorità locali hanno in tutto questo un ruolo fondamentale. Conoscere le peculiarità territoriali è strategico per attuare azioni per il clima che tutelino l’interesse dei cittadini e delle comunità locali. E per rendere più efficaci le politiche locali di transizione energetica, il Comune di Parma collaborerà, grazie al progetto Potent (programma Interreg Europe), con altri 8 partners europei: comuni di Lorient (Francia, comune capofila), Pamplona (Spagna), Milton Keynes (Regno Unito), Ostrava (Repubblica Ceca), agenzie per l’energia regionali di Tartu (Estonia) e del Sud est della Svezia, l’Università Erasmus di Rotterdam (Olanda).

Condivisione di buone pratiche, eventi formativi e training per arrivare alla redazione di un Piano che dia maggiore impulso alla transizione energetica del nostro territorio,  individuando nuovi business model per la produzione di energia attraverso l'uso delle fonti rinnovabili.

“La questione energetica vede impegnati tutti i paesi del continente. Anche Parma su questo tema vuole essere parte attiva e non farsi trovare impreparata. Un’economia sostenibile utilizza energie rinnovabili e tecniche di risparmio energetico. Ringrazio il gruppo di lavoro che ha elaborato il progetto, premiato con un finanziamento europeo importante di circa 250.000 euro. Come importante è la sfida che ci aspetta” - dichiara l’assessora Tiziana Benassi con delega alle Politiche di sostenibilità ambientale.


Numero Unico 0521 40521