Ritorna anche quest’anno nelle piazze di Parma e provincia il consueto appuntamento con Diamo Vita alla ricerca, la manifestazione promossa dall’Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma sezione di Parma, a sostegno della ricerca contro le malattie del sangue.

Nelle numerose piazze coinvolte nell’iniziativa, i giorni 5, 6, 7 e 13, 14 aprile, i volontari ParmAIL distribuiranno le uova di Pasqua il cui ricavato andrà a sostegno delle attività e dei progetti dell’Associazione, impegnata da oltre vent’anni in campo oncoematologico.

In particolare, verrà destinato al sostegno del progetto Emocasa, un servizio per la cura e l’assistenza domiciliare per pazienti ematologici che è stato inaugurato il 27 marzo che è il frutto della collaborazione tra ParmAIL, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e Azienda Unità Sanitaria Locale.

Un progetto che è stato realizzato anche grazie al sostegno delle case farmaceutiche Amgen, Pfizer, Novartis e della Fondazione Cariparma.

“Emocasa - ha dichiarato il Prof. Vittorio Rizzoli, Presidente di ParmAIL – permetterà di evitare ai malati più critici di recarsi frequentemente presso il nostro day hospital per il supporto trasfusionale e, nelle fasi successive del progetto, anche di accorciare i tempi di ricovero dei pazienti anticipandone le dimissioni. Attraverso questo progetto vogliamo pertanto essere ancora più vicini ai bisogni dei malati, all’organizzazione delle cure e al sostegno dei familiari”.

Parte del ricavato della vendita delle uova, andrà inoltre a finanziare borse di studio e di ricerca per medici e biologi impegnati nella lotta alle leucemie, che operano presso l’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma. Solo nel 2018 ParmAIL ha stanziato oltre 218 mila euro per le attività di ricerca su leucemie, linfomi, mieloma.

ParmAIL – Associazione Italiana Contro le Leucemie, Linfomi Mieloma Onlus sezione di Parma – si è costituita nel 1995 a sostegno dell’Ematologia, Centro Trapianti Midollo Osseo (CTMO) dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma. La sua missione è di promuovere e sostenere la ricerca scientifica per la cura delle leucemie, dei linfomi e del mieloma; migliorare la qualità della vita dei pazienti e dei loro familiari; sensibilizzare l’opinione pubblica alla lotta contro le malattie del sangue.

Per informazioni: Francesca Fochi 337 458017 - info@ailparma.it

Pilone-uova-2019