SANITA'

Municipio in viola per i bambini prematuri

Il 17 novembre giornata mondiale della prematurità.

colibrifront

Il Palazzo Municipale di Parma s’illumina di viola sabato 17 novembre - Giornata Mondiale della prematurità.

Il Comune di Parma aderisce alla Giornata Mondiale per la prematurità che richiede l’illuminazione di un monumento significativo e lo fa illuminando di viola il Palazzo Municipale. Promossa dall’Associazione Colibrì, l'iniziativa nasce con il fine di sensibilizzare l’opinione pubblica alla tematica della prematurità. Nel mondo 1 bambino su 10 nasce prematuro. L’associazione Colibrì è stata promossa nel 2001 da alcuni medici del reparto di Neonatologia e Ostetricia dell’Ospedale Maggiore di Parma ed è oggi costituita prevalentemente da genitori con la finalità di aiutare, sostenere e accompagnare le famiglie dei bambini che hanno trascorso il primo periodo della loro vita nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale.

L’esperienza conferma il bisogno profondo di ascolto, confronto e sostegno dei genitori che vivono l’esperienza provante ed indelebile del proprio neonato in reparto, non più in grembo ma neanche a casa. Il bambino viene “risucchiato” in una realtà medica mentre ai genitori viene chiesto di affidarsi alla scienza e rimanere a distanza. E’ evidente quale valore abbia la possibilità di confrontarsi con genitori che hanno vissuto la stessa esperienza.

Sabato 17 novembre, giornata mondiale della prematurità, Colibrì e il reparto di Neonatologia festeggeranno, con l’associazione Cuore di maglia, la giornata del prematuro restando vicine alle infermiere i medici i genitori ed i piccoli pazienti del reparto al 1° piano dell'Ospedale dei Bambini dalle 14,30 di sabato pomeriggio. I bimbi avranno l’opportunità di partecipare a diversi laboratori: trucca bimbi, giochi con i palloncini, lettura di fiabe, costruzioni e disegni. Infine la giornata si concluderà con una ricca merenda.

Per maggiori informazioni sull’Associazione Colibrì: www. colibriparma.it