Torna alla versione con immagini del Portale

Salta ai contenuti

Salta al menu di sezione



Discussioni

Apertura il 12.11.13 ore 12.16 - Chiusura il 31.12.13 ore 12.16 - Generale

Proposta per l'organizzazione dei nuovi organi di rappresentanza

L'assemblea dei cittadini del quartiere nomina un gruppo di rappresentanti, selezionati in parte per sorteggio ed in parte per elezione diretta di autocandidati.

Proponente: Borri Carlo Andrea (tavolo 5)

 Voti: 53

Contenuto: Assemblea dei cittadini:

- che vivono nel quartiere (residenti e domiciliati)

- maggiori 18 anni

- iscritti alle liste elettorali

Nomina i rappresentanti in numero di 9:

- 4 li estraggo a sorte

- 5 li voto da una lista di candidati

Tutti possono essere rigettati per votazione. Sono rappresentanti senza potere decisionale (solo portavoce).

Riunione ogni 3 mesi + secondo necessità.

Partecipazione dei rappresentanti del Comune alle riunioni.

.

 Fattibilità tecnica: SI

Possibile formulazione dell'articolo / note:

NOTE: tutte le proposte, ed i suggerimenti, relativi all'organizzazione del nuovo decentramento, elaborate nei vari Tavoli (15-18-20-14-21-05), saranno recepite all'interno della bozza di regolamento, che è attualmente in preparazione, e si cercherà di armonizzarle fra loro.

La bozza di regolamento verrà messa on-line per avere ulteriori suggerimenti dai cittadini e potrà essere approvata nella sua forma definitiva dopo avere ampliato alcune norme dello Statuto.


Per poter votare o commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati

ordina per

E' opportuno ricordarsi che nei quartieri ci sono anche i commercianti, veri capisaldi e sentinelle delle strade. Oltretutto tanti di loro sono anche residenti, quindi a mio parere vanno coinvolti in un eventuale nuovo decentramento. Colombi Gigliola


Torna all'inizio della pagina

© 2010 Comune di Parma - Strada Repubblica 1, 43121 Parma - Partita IVA 00162210348