Costituente Digitale

Servizi on line del Comune, impariamo a conoscerli

Un ciclo di incontri promossi dal Comune per avvicinare i cittadini alle nuove tecnologie. Primo appuntamento lunedì all'auditorium Toscanini di via Cuneo.
Manifesto-incontri

“L'appuntamento dei cittadini con la tecnologia” è il titolo di un ciclo di 8 incontri, rivolti a tutti e promossi dal Comune di Parma con la collaborazione di Officine ON/OFF, nell'ambito del percorso regionale che conduce alla stesura delle nuova “Agenda Digitale”.

In concreto, si tratta di far conoscere i servizi on line del Comune di Parma e le opportunità offerte dalle nuove tecnologie nella vita di tutti i giorni.

Non tutti sanno, ad esempio, che sono già oggi a portata di mouse: prenotazione di certificati anagrafici, cambio di residenza, domande per assegni di maternità, pagamento di bollettini e multe, pratiche edilizie, autorizzazioni sanitarie e diverse altre pratiche si possono sbrigare comodamente dal computer di casa, a qualunque ora della giornata, senza doversi recare personalmente al Duc o in altri uffici comunali.

Allo stesso modo, con qualunque smart phone o tablet si possono controllare le disponibilità dei parcheggi in struttura, pagare la sosta sulle righe blu, consultare gli orari dei bus, prenotare la raccolta di rifiuti ingombranti tramite Iren, ma anche accedere ad itinerari turistici virtuali alla scoperta della città.

A questo si aggiungono la progressiva diffusione della banda ultralarga per una città più veloce, più agile e sempre meno burocratica, e l’ormai consolidata realtà della rete wireless gratuita messa a disposizione dal Comune in quasi cento luoghi della città.

“Si tratta di temi che riguardano tutti – afferma l'assessore Giovanni Marani che ha promosso il ciclo di incontri – l’“Agenda Digitale” che verrà, fra servizi on line, app mobile, banda larga e rete wireless, guarda al futuro con un obiettivo chiaro: percorrere insieme ai cittadini la strada che porta ad una sempre maggiore consapevolezza e padronanza delle nuove tecnologie, intese come mezzo abilitante e non come sterile esercizio”.

Saranno questi i temi trattati nei nove incontri che si avranno inizio lunedì 25 gennaio all'auditorium Toscanini, presso la scuola di via Cuneo.

Il calendario degli incontri

25/1/2016: Auditorium Istituto Comprensivo Toscanini, Via Cuneo 3 - ore 11.00 (rivolto prevalentemente ai giovani under 18)

28/1/2016: Liceo Scientifico e Musicale Attilio Bertolucci, Via Toscana, 10/A - ore 12.00 (rivolto prevalentemente ai giovani under 18)

1/2/2016: Forum Solidarietà CSV Parma, Via Bandini 6 - ore 20.30 (rivolto prevalentemente ad associazioni e alla comunità)

4/2/2016: Biblioteca Civica, Oratorio Novo, Vicolo S. Maria, 5 - ore 15.00 (rivolto prevalentemente agli over 55)

8/2/2016: Istituto Comprensivo Salvo D'Acquisto, Via Nestore Pelicelli, 8A - ore 17.45 (rivolto prevalentemente ai gruppi di comunità)

11/2/2016: Centro Giovani Federale, Via XXIV Maggio 15 - ore 18.00 (rivolto prevalentemente ai gruppi di comunità)

15/2/2016: Informagiovani, Strada Macedonio Melloni 1/B - ore 18.00 (rivolto prevalentemente a studenti e giovani)

18/2/2016: Officine ON/OFF, Strada Naviglio Alto 4/1, ore - 20.30 (rivolto prevalentemente a imprese, ordini professionali e liberi professionisti).

 

Sul sito del Comune di Parma, inoltre, si segnala la possibilità di contribuire alla valutazione delle priorità rispetto alle linee guida suggerite dalla Regione Emilia Romagna.

 

http://www.comune.parma.it/costituentedigitale

ALLEGATI |