Informastranieri

Ricongiungimento familiare

Diritto all'unità famigliare - Ricongiungimento (Titolo IV D.L.vo 286/98)


Il diritto a mantenere o a riacquistare l'unita' familiare nei confronti dei parenti stranieri e' riconosciuto ai cittadini stranieri, lo straniero puo' chiedere il ricongiungimento per i seguenti familiari:
- coniuge non legalmente separato e di età non inferiore ai diciotto anni;
- figli minori, anche del coniuge o nati fuori del matrimonio, non coniugati, a condizione che l'altro genitore, qualora esistente, abbia dato il suo consenso;
- figli maggiorenni a carico, qualora per ragioni oggettive non possano provvedere alle proprie indispensabili esigenze di vita in ragione del loro stato di salute che comporti invalidità totale;
- genitori a carico, qualora non abbiano altri figli nel Paese di origine o di provenienza, ovvero genitori ultrasessantacinquenni, qualora gli altri figli siano impossibilitati al loro sostentamento per documentati, gravi motivi di salute.


Prefettura di Parma - pagina dedicata alla procedura 

Per ulteriori informazioni e assistenza gratuita alla pratica fino al rilascio del Nulla Osta all'ingresso è possibile rivolgersi presso il Servizio Informastranieri 

 

Numero Tel 0521 273875
AREA RISERVATA
Tag Cloud Notizie
  • 70 notizie contengono il tag blocco del traffico
  • 60 notizie contengono il tag Infomobility
  • 106 notizie contengono il tag Iren
  • 50 notizie contengono il tag limitazioni al traffico
  • 119 notizie contengono il tag mobilità sostenibile
  • 51 notizie contengono il tag modifiche alla viabilità
  • 73 notizie contengono il tag polizia municipale
  • 212 notizie contengono il tag raccolta differenziata
  • 115 notizie contengono il tag Raccolta porta a porta
  • 49 notizie contengono il tag Tep