Mobilità e Trasporti

Zone 30

Le zone 30 sono aree urbane dove il limite di velocità è di 30 km/h invece dei consueti 50 km/h previsti dal Codice della Strada Vantaggi: riduzione velocità dei veicoli, maggiore sicurezza per pedoni e ciclisti, riduzione degli incidenti, minor transito di veicoli, riduzione inquinamento

Le Zone 30 si realizzano prevalentemente in zone densamente urbanizzate di tenore residenziale ma anche commerciale, non appartenenti già a zone a traffico limitato o isole ambientali. Il limite di velocità dei veicoli viene ridotto a 30 km/h, introducendo interventi di moderazione del traffico quali “traffic-calming”, e di riconfigurazione spaziale quali dossi, spartitraffico, sfalsamenti planimetrici o altimetrici della carreggiata, nonché di segnaletica orizzontale e verticale

Lo scopo delle Zone 30 è quello di migliorare la convivenza tra veicoli a motore e utenza debole (ciclisti e pedoni) della strada, ma anche di agevolare la fruizione degli esercizi commerciali di vicinato (le cosiddette “stanze ambientali”). Inoltre, visto l’impiego di materiali anche di pregio nelle varie tipologie di intervento, le Zone 30 sono viste anche come momento di riqualificazione della zona

Il Comune di Parma ha introdotto la prima Zona 30 nel quartiere Lubiana nell’anno anno 2010, per poi procedere con il quartiere Molinetto (zona Orzi Baganza) nel 2012

Vedi la Delibera di Giunta n. 1227 del 01/10/2009

 

foto_lubiana
Numero Unico 0521 40521
Tag Cloud Notizie
  • 70 notizie contengono il tag blocco del traffico
  • 58 notizie contengono il tag Infomobility
  • 101 notizie contengono il tag Iren
  • 48 notizie contengono il tag limitazioni al traffico
  • 117 notizie contengono il tag mobilità sostenibile
  • 50 notizie contengono il tag modifiche alla viabilità
  • 73 notizie contengono il tag polizia municipale
  • 206 notizie contengono il tag raccolta differenziata
  • 109 notizie contengono il tag Raccolta porta a porta
  • 49 notizie contengono il tag Tep