Comunicati Stampa

21.08.19 / LAVORI PUBBLICI

Oltretorrente più scuro, grazie alla nuova paratoia automatizzata fognaria di piazzale Fiume.

Impedirà alle acque del Baganza, in caso di alluvione, di invadere le fognature della città.


Ammontano a 174mila euro i costi per la realizzazione di una paratoia automatizzata che Ireti Spa collocherà in un tratto di fognatura in corrispondenza di piazzale Fiume e che impedirà alle acque del Baganza, in caso di alluvione, di invadere le fognature della città con particolare riguardo a quelle dirette verso barriera Bixio. La nuova paratoia automatizzata sarà dotata di un sensore che la regolerà in base alla condizioni meteo.

L’intervento, condiviso con l’Amministrazione Comunale di Parma, assessorato ai lavori pubblici, guidato da Michele Alinovi, rientra nell’ambito delle azioni volte a risolvere le criticità idrauliche del comparto fognario urbano, all’interno dell’anello delle tangenziali.

La paratoia automatizzata ha, infatti, la funzione di regolamentare la portata della fognatura di acque nere che attraversa il torrente Baganza, passando sotto il greto, a valle del ponte dei Carrettieri, ed ha lo scopo di chiudere il flusso di acque nere verso via Bixio, nel caso in cui il collettore fognario venga danneggiato dalle piene del Baganza e le acque del torrente invadano la fognatura cittadina.

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014