Comunicati Stampa

25.06.19 / PARMA CITY OF GASTRONOMY UNESCO

Annual Conference UNESCO 2019

Pubblicate le conclusioni: i sindaci si impegnano per le politiche di sviluppo sostenibile.


Dal 10 al 15 giugno si sono tenuti i lavori dell’Annual Conference UNESCO, il più importante meeting annuale, a Fabriano, dove hanno partecipato 50 sindaci in rappresentanza delle 180 città del Network UNESCO Creative Cities di cui Parma fa parte come Città per la Gastronomia. 

Per il Comune di Parma l’assessore al Progetto Unesco Cristiano Casa che ha ribadito la necessità di partire con una linea d’azione congiunta che miri a rendere operativa ogni municipalità. 

Nelle conclusioni, il punto chiave è ancora una volta l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, è partendo da questo caposaldo che i  partecipanti hanno esplorato le prospettive per il futuro delle loro città concentrandosi sul ruolo della cultura in tutti i settori di sviluppo, tra cui l'istruzione, l'inclusione, l'ambiente e la crescita economica, e sottolineando il contributo trasversale della cultura.  

“Parma é una delle 7 città che costituiscono il nucleo di coordinamento delle 180 città del network UNESCO. La responsabilità è grande, abbiamo la necessità di dare linee strategiche e al contempo operative" ha dichiarato l'assessore al Progetto Unesco Cristiano Casa. 

I sindaci stanno investendo in modo significativo nella cultura per rendere le loro città migliori e sostenibili. Con l'evolversi delle nuove progettazioni, le città creative stanno emergendo come centri di sperimentazione che portano a modelli di sviluppo sostenibile.

Presente anche il Presidente Sergio Mattarella che ha dichiarato “la cultura va oltre ogni confine” sottolineando l’obiettivo di collegare i popoli e le comunità, di promuovere il dialogo e di realizzare cambiamenti sociali, economici e ambientali positivi. 

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014