Comunicati Stampa

20.04.17 / SCUOLA

Spazi d’apprendimento 0/6

Un incontro per confrontarsi sull'esperienza dei servizi sperimentali di Parma: al cinema Astra, martedì 9 maggio, alle 16.


L’incontro, dedicato agli spazi d'apprendimento 0/6, che si svolgerà al cinema Astra, martedì 9 maggio, dalle 16 alle 19, è stato presentato dalla vicesindaco, con delega alla Scuola e ai Servizi educativi, Nicoletta Paci: “questo momento nasce dalla volontà di raccontare alla città, alle famiglie ed ai colleghi l’esperienza sperimentale che ha accompagnato i servizi della nostra città negli ultimi tre anni scolastici”.

Nello scenario sociale attuale le strutture per l’infanzia della nostra città hanno infatti cercato di costruire una risposta ai bisogni plurimi che le famiglie affrontano.

L’attivazione di un “servizio sperimentale Nido-Scuola 0/6”, ha rappresentato per Parma una proposta innovativa che ha cercato di coniugare al suo interno la tradizione pedagogica di riferimento e la sperimentazione didattica.

La proposta di un servizio sperimentale è nata dalle riflessioni fatte in merito a quanto evidenziato dall’andamento della domanda di nido e scuola dell’infanzia, dove si era andata evidenziando una progressiva diminuzione della domanda di servizi 0/3 e una conseguente diminuzione della lista d’attesa, a fronte della necessità di un aumento di posti per l’utenza 3/6 anni, dovuta a un progressivo aumento di utenza potenziale e relativo aumento della domanda con il conseguente aumento della lista d’attesa.

Questo ha messo in evidenza la necessità di affrontare il tema della programmazione e della gestione dei servizi ricercando, nell’attivazione di organizzazioni flessibili all’interno dei plessi 0/6 anni, una risposta possibile nella modificazione della ricettività delle strutture prefigurando soluzioni innovative come la proposta di sezioni sperimentali 0/6 che hanno coinvolto le sezioni miste dei nidi Acquerello, Il Pifferaio Magico e Mappamondo per l’anno scolastico 2014/2015, e la proposta di trasformare 2 nidi d’infanzia a gestione diretta in servizi sperimentali di nido-scuola 0/6, La Margherita e Palloncino Blu per l’anno scolastico 2015/2016.

L’ esperienza positiva della sperimentazione in atto si inserisce e si radica nell’esperienza storica delle sezioni miste per età che appartiene alle scelte pedagogico organizzative dei servizi per l’infanzia di Parma che da sempre rappresenta una straordinaria opportunità di crescita cognitiva, relazionale, emotiva, motoria e di facilitazione dell’autonomia dei bambini.

La proposta di questa esperienza si configura come un “laboratorio sociale”: un’opportunità di vivere la complessità della vita sociale in un ambiente che consente la rielaborazione, la discussione e il confronto fra punti di vista, competenze ed esperienze anche molto differenti tra i bambini, con la presenza di adulti che hanno finalità e intenzionalità pedagogiche condivise, con precisi valori di riferimento costantemente elaborati e confrontati nella quotidianità dell’intervento educativo e sostenute da importanti percorsi formativi con l’Università di Parma e di Milano Bicocca.

La proposta di servizi sperimentali di Nido-Scuola 0/6, rappresenta quindi una scommessa per quella continuità 0/6 di cui oggi si parla anche a livello normativo, una scommessa che può rappresentare quel valore aggiunto capace di introdurre un cambiamento significativo nelle immagini di servizio, di bambino, di famiglia che supportano l’agire quotidiano degli educatori.

Programma:

Saluti Istituzionali

Saluti e introduzione al Seminario delle Responsabili sella S.O. Nidi d’Infanzia e S.O. Scuole d’Infanzia Lisa Bertolini e Allegri Rossana

Interventi:

1. professoressa Susanna Mantovani professore senior Università degli studi di Milano – Bicocca – dipartimento delle Scienze Umane per la Formazione “Riccardo Massa”

2. dottoressa Maria Cristina Volta funzionario del Servizio Politiche Sociali e Socio Educative Regione Emilia-Romagna

3. professoressa Francesca Linda Zaninelli, ricercatrice e pedagogista Università degli studi di Milano – Bicocca – dipartimento delle Scienze Umane per la Formazione “Riccardo Massa”

4. dottoressa Mariacristina Picchio, ricercatrice Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione, CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche

5. professoressa Ada Cigala, psicologa e ricercatrice Università degli studi di Pama – dipartimento DUSIC

6. Interventi del pubblico

7. Conclusioni a cura di professoressa Susanna Mantovani professore senior Università degli studi di Milano – Bicocca – dipartimento delle Scienze Umane per la Formazione “Riccardo Massa”

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014