Comunicati Stampa

12.09.17 / SCUOLA

Giornata dell’Accoglienza e dell’Orientamento

L’assessore Seletti alla scuola Racagni per un momento informativo dedicato agli alunni e alle loro famiglie nell’ambito del progetto “Scuole e culture del mondo”.


Questo pomeriggio nell’Auditorium della scuola Racagni l’assessore all'Educazione e Inclusione Ines Seletti ha accolto i ragazzi stranieri e le loro famiglie in occasione della “Giornata dell’Accoglienza e dell’Orientamento”.

Lo scopo della giornata è quello di accogliere e orientare gli studenti, dai 6 ai 14 anni, e le loro famiglie nella nuova realtà del nostro territorio e spiegare loro il sistema scolastico italiano e cittadino.

Il pomeriggio si è articolato in un momento di accoglienza delle famiglie da parte del gruppo di coordinamento del progetto; un saluto in lingua madre da parte dei mediatori linguistico culturali del Comune di Parma; la suddivisione in gruppi in base all’area linguistica e incontro per informare sull’organizzazione scolastica a Parma e sulle opportunità del territorio (attività condotta dai mediatori) ed infine con la distribuzione dei test in lingua madre agli studenti per conoscere le competenze pregresse. Il tutto coadiuvato dalla presenza degli insegnanti facilitatori che ha favorito una prima conoscenza dei ragazzi neo-arrivati.

Questa iniziativa è rivolta agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado arrivati a Parma alla fine dell’anno scolastico scorso o durante l’estate. Gli incontri con gli studenti avvengono in presenza dei mediatori linguistico culturali, degli insegnanti facilitatori e dei referenti dello Sportelloscuola, con l’obiettivo di facilitare l’accoglienza, la conoscenza della realtà e dei bisogni dei ragazzi neo arrivati e quindi l’inserimento nelle scuole.

Lo scorso anno scolastico la percentuale di ragazzi stranieri iscritti ha rappresentato, nelle scuole primarie, il 21,58% del totale degli alunni, mentre nelle scuole secondarie di primo grado la percentuale è stata del 18,57%.

Al momento il numero degli iscritti alla “Giornata dell’Accoglienza e dell’Orientamento” è di 60 alunni di 18 differenti nazionalità.

Per chi arrivasse in questi ultimi giorni può rivogersi allo Sportelloscuola di Via Milano 14, Parma o telefonare al numero 0521 031975.

 

Il progetto “Scuole e Culture del Mondo”:

“Scuole e Culture del Mondo” è un progetto promosso dal Comune di Parma – S.O. Servizi per la Scuola in collaborazione con l’ USR-ER Ufficio XIII Parma, dalla Prefettura e dall’Università di Parma – Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere.

Nato nel 2001, è un progetto interistituzionale e una rete di supporto per la l’integrazione degli alunni stranieri e delle loro famiglie che coinvolge tutte le scuole del primo ciclo di istruzione del Comune di Parma, che ne è capofila, insieme a tanti Comuni della provincia.

Il progetto è collegato alle scuole grazie alla figura del Referente Area Intercultura, che fa da tramite tra le iniziative del progetto e la Scuola di appartenenza e realizza le sue azioni in quattro macro-aree: l’insegnamento dell’italiano L2, la formazione dei docenti, la mediazione culturale e il supporto agli studenti, alle famiglie e ai docenti referenti dell’area intercultura.

Il progetto si avvale della collaborazione di 19 mediatori culturali e le attività legate all’inserimento scolastico e sociale dei minori stranieri e delle loro famiglie si realizzano anche attraverso lo Sportelloscuola, un servizio pensato per le famiglie straniere e italiane che iscrivono i loro ragazzi alle scuole del primo ciclo di Parma e per i docenti della scuola primaria e secondaria di 1° grado che operano in classi plurilingue e multiculturali.

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014