Comunicati Stampa

06.01.18 / SPORT

Ripristino del Pala Citi dopo i vandalismi

Epifania al lavoro per l'Assessorato allo Sport.


Il Vicesindaco, con delega allo Sport, Marco Bosi, ha illustrato i lavori programmati dal Comune per porre rimedio agli atti vandalici di cui è stato oggetto l'impianto sportivo nei giorni scorsi. 

Mattinata dell’Epifania presso il Palaciti di Via Lazio per il Vice Sindaco Marco Bosi e Gianpaolo Monteverdi dirigente Settore Sport del Comune di Parma. Nella notte del 3 gennaio scorso l’impianto è, infatti,  stato interessato da un raid vandalico. Porte e macchine distributrici sono state danneggiate con gli attrezzi del cantiere che sta completando i lavori di consolidamento del corpo delle scale esterne, ma soprattutto, è stato riversato sul campo di gioco il materiale in polvere di tutti gli estintori presenti nella struttura.

Il Vice Sindaco, con delega allo Sport, Marco Bosi, che aveva immediatamente denunciato sui social l'accaduto, ha voluto, nonostante il giorno festivo, illustrare gli interventi che il Comune ha prontamente realizzato. “Il 2018 si apre con il nostro impegno a rendere maggiormente sicuri gli impianti sportivi di Parma, dove purtroppo a causa di pochi scellerati, si verificano con una certa frequenza azioni di danneggiamento.  E’ evidente che la ronda del personale di vigilanza non è un deterrente sufficiente. Pensiamo ad un progetto che vada ad inserire apparecchiature di videosorveglianza e di allarme nelle strutture, ma l’impegno è anche quello verso il fronte educativo. E’ indubbio che gesti come questo riflettono scarso rispetto di cio’ che è pubblico, la non comprensione della gravità di atti che limitano l’attività di bambini e ragazzi e ripercuotono il loro costo sulla collettività.”

Al momento di condivisione con gli organi di stampa delle attività di ripristino, che saranno in corso nella giornata ordierna e domani, era presente anche Jacopo Stefanini, Presidente della Tigers Parma Basket Academy. “E’ prioritario per noi rendere agibile il Pala Citi il prima possibile. Gli allenamenti avrebbero dovuto iniziare già da lunedi, dopo la pausa delle vacanze natalizie. Si sta facendo, grazie all’immediato intervento dell’Assessorato allo Sport, tutto il necessario perché questo avvenga. La polvere degli estintori è nociva e deve essere tolta dalle superfici della struttura con un’operazione di pulizia specifica. Lunedì mattina, dopo un’ispezione, gli organi comunali valuteranno se potremo riprendere regolarmente. E’ la quinta volta che il Pala Citi  viene investito da atti vandalici. Chiediamo quindi agli sponsor che sono vicini al Tigers Parma Basket di aiutarci. E’ necessario provvedere ad installare impianti di allarme e di sorveglianza, che, speriamo potranno funzionare da deterrente verso azioni come questa che abbiamo appena subito”.

Nonostante l'intento di chi ha danneggiato il Pala Citi, il raid non ha causato problemi al torneo di basket “Mom Memorial”, promosso dalla Magik Basket in memoria di Federica Spaggiari Malinverni. Le gare delle otto formazioni che si sarebbero dovute disputare proprio in Via Lazio, si sono svolte regolarmente al Pala Del Bono e al Pala Padovani.

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014