NOTIZIE / 10.05.13 / BENESSERE E STILI DI VITA

12 maggio BIMBIMBICI 2013: 10a edizione organizzata da Bicinsieme FIAB-Parma

L’edizione di “Bimbimbici 2013” prende avvio anche quest’anno domenica 12 maggio, giornata nazionale della bicicletta, alle 15, dal Parco Ducale.
bimbinbici int

Ad illustrare l’iniziativa, durante una conferenza stampa in municipio, sono intervenuti l’assessore alla mobilità ed ambiente Gabriele Folli ed il presidente dell’Associazione Bicinsieme Fiab Parma, Andrea Mozzarelli.

“Siamo alla decima edizione di “Bimbimbici” – ha spiegato l’assessore Folli – un’iniziativa che condividiamo come Amministrazione Comunale e che ha lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza a prediligere gli spostamenti in bici in sicurezza a scapito delle auto private. Grazie a Fiab – Parma ed all’Associazione Bicinsieme che si impegnano quotidianamente su questo versante”.

Andrea Mozzarelli, presidente Associazione Bicinsieme – Fiab Parma, ha detto che “l’iniziativa vuole promuovere l’utilizzo della bici come mezzo che fa bene alla salute permettendo la riduzione di polveri sottili nell’aria e grazie anche al moto fisico ha effetti positivi su chi la utilizza. Particolare attenzione, nel caso dei bambini, è posta alla sicurezza ciclabile: un monito per tutti i soggetti coinvolti a migliorare in questo senso. Nell’anno del Bicentenario verdiano – ha precisato – lungo il percorso di domenica è stata posta particolare attenzione alle tappe che interessano i luoghi verdiani”.

Sono oltre 220 le città italiane che il prossimo 12 maggio ospiteranno la XIV edizione di “Bimbimbici”, Giornata nazionale della Federazione Italiana Amici della Bicicletta (FIAB)  a favore del diritto dei bambini di pedalare sicuri lungo i percorsi casa-scuola e nelle strade del proprio quartiere. A Parma è la decima volta che Bimbimbici viene promossa  da parte dell’associazione Bicinsieme che rappresenta la FIAB a Parma. 

Come nelle passate edizioni Bimbimbici gode del Patrocinio del Comune di Parma ed è organizzato grazie alla collaborazione dell’assessorato all’Ambiente e Mobilità, il contributo di Infomobility e all’opera di sicurezza che sarà messa in atto sul percorso dalla Protezione civile, dal SEIRS, dalla Polizia Municipale e dall’associazione dei vigili in pensione.  Madrina di "Bimbimbici" per il terzo anno di seguito, è la conduttrice televisiva Filippa Lagerbäck che presta il suo volto e la sua partecipazione attiva, disinteressatamente, a Bimbimbici e che sarà presente a Milano. 

Bimbimbici è uno degli eventi con finalità didattiche e di promozione della mobilità ciclistica, svolte nelle dalle associazioni FIAB in collaborazione con gli insegnanti il cui supporto è fondamentale. A Parma è in corso da marzo fino alla fine di maggio BiciAntiSmog.
L'edizione 2013 di Bimbimbici si svolge a livello nazionale con il supporto di ANCI, Coordinamento Agende 21 Locali Italiane, Città Slow, Euromobility, Medici per l'Ambiente, Camina, UPI, Touring Club Italiano, UNPLI e ANCMA e con il patrocinio del CONI e del Ministero dell'Ambiente, proponendosi quindi come principale manifestazione sul tema della mobilità nel territorio italiano.  Sponsors della manifestazione di Parma sono la Banca Reggiana e Conad Campus che insieme Conad nazionale offriranno una merenda alla fine della biciclettata.

Il ritrovo di Bimbimici a Parma è alle 15 nel piazzale del parco Ducale, lato Ponte Verdi dove i bambini e i loro accompagnatori verranno registrati (1 euro, ass Rc e infortuni) e riceveranno gadgets. La partenza è prevista per le 15.30 dopo il saluto del Sindaco e del Presidente di Bicinsieme che darà anche alcune istruzioni per una biciclettata sicura.  Il percorso toccherà alcuni luoghi della città che ricordano la musica ed in particolare Verdi di cui ricorre il 200° della nascita. Si passerà dal Ponte Verdi, dal monumento a Verdi, dal Teatro Regio,  dalla Casa della Musica dove ci si fermerà per ricevere un foglio illustrativo delle attività, e dal Museo del Suono. Poi si passerà da via Trieste, via Palermo, via Trento, via  Cagliari. Dopo aver attraversato il Ponte a Nord, si passerà da via Reggio, Via Savani, Via Bocchi e davanti al nuovo Ospedale dei Bambini per arrivare in  via Volturno e a Barriera Bixio. Si passera poi da Via Farini e Piazza Garibaldi. Il giro vuole abbracciare la città lanciando il messaggio che 1) in bici i bambini devono potersi muovere liberamente e in modo sicuro, 2) in bici la città può essere attraversata in  poco tempo raggiungendo qualunque destinazione, e 3)  la mobilità cittadina non può essere basata sulle auto che inquinano ma sugli spostamenti a piedi, in bici e con i mezzi pubblici.
Al mattino, sempre al Parco Ducale, dalle 10.30 alle12.30 ci sarà un check-up delle bici curato dall’associazione Bicinsieme e da alcuni meccanici che hanno dato la loro disponibilità.  Una bici in ordine è una bici più sicura che non ci lascia a piedi e che ci fa vedere dagli altri.
In caso di maltempo, la manifestazione verrà spostata a domenica 19 maggio.

Partecipano | Folli Gabriele

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014