NOTIZIE / 04.04.14 / CULTURA

Parma color viola, anche domenica 6 aprile il Giardino ducale è protagonista

Fino al 27 aprile la quinta edizione della manifestazione e le iniziative correlate del Comune.
parma color viola int

Anche il Giardino ducale di Parma è protagonista di Parma color Viola: il giardino riapre le storiche guardiole, che, insieme agli spazi del Palazzetto Eucherio Sanvitale domenica 6 aprile ospiteranno lezioni di disegno botanico, esposizioni di violette e suggerimenti per le tecniche colturali. Da Ponte Verdi partiranno inoltre visite guidate in cui sarà illustrata la storia del Giardino, con attenzione alla sua ricchezza vegetale.

Oltre al patrocinio all’iniziativa, quest’anno il Comune ha bandito un avviso per richiedere alle associazioni di volontariato di proporre progetti da svolgere in occasione di Parma Color Viola,  mettendo a disposizione proprio gli spazi delle guardiole del Parco ducale. Ci saranno laboratori, per adulti e bambini, e visite guidate per mettere in luce sia gli aspetti architettonici che botanici e naturalistici del parco.

La viola di Parma, protagonista assoluta di “Parma Color Viola”, vero e proprio festival tra arte e natura  dal 29 marzo al 27 aprile con diversi appuntamenti fra Parma e Colorno. 

Il colore viola evoca immagini di poesia, sentimenti delicati, stati d’animo di grande serenità e piacere. Il fiore della viola è uno dei simboli di Parma, preziosa eredità di Maria Luigia e di Lodovico Borsari, che nel 1870 diede avvio alla tradizione del celebre profumo. Con l’intento di ricreare questo legame storico, sono tante le iniziative proposte da questo festival, ideato e organizzato da Parmacolorviola e realizzato con il patrocinio della Provincia, del Comune e della Camera di commercio di Parma e con la collaborazione del Museo Glauco Lombardi dell’Orto botanico di Parma e degli Amici dell’Orto botanico.

Il Comune di Parma, oltre al patrocinio, ha quest’anno bandito un avviso per ricevere dalle associazioni di volontariato, che possano avere affinità con l’evento, proposte e progetti che si svolgeranno nel periodo di “Parma color viola” e per i quali verranno messi a disposizione gli spazi delle guardiole del Parco Ducale.
Le iniziative, prevalentemente laboratori e visite guidate, saranno tese a creare un legame tra la manifestazione e la riscoperta del Parco, sia per i suoi aspetti architettonici che per quelli botanico-naturalistici.
 
Si comincia con uno degli appuntamento centrali di questa quinta edizione: la mostra “Espansione profumo - L’arte del profumo come ricerca grafica e tecnica di comunicazione”, che sarà inaugurata sabato 29 marzo alle 11 al museo Glauco Lombardi. Ispirata al quadro di Giacomo Balla del 1926, l’esposizione presenta una collezione di profumi, grafica, editoria e pubblicità delle Maisons, ed è dedicata a un periodo (dal 1920 al 1945) di grande creatività nella grafica e nella comunicazione della profumeria mondiale, con particolare riferimento a quella francese, americana e italiana. La mostra rende omaggio  anche a  Borsari 1870,  che nel 1925 a Parigi, unica azienda italiana, partecipa all’ “Exposition Internationale des Arts Décoratifs et Industriels modernes” presentando  i tre flaconi esposti. In occasione dell’apertura della mostra il maestro Hiroshi Terakura, viola della Filarmonica della Scala, eseguirà la Sonata per Viola d’amore solo di J. A. Lorenziti (1740-1789).

Molto importante, tra le iniziative in programma, anche “Una viola per l’Orto”, all’Orto botanico di Parma, realizzata con gli Amici dell’Orto botanico: passeggiate nel verde per conoscere origini ed evoluzione dell’orto; esposizione della collezione di violette a fiore doppio con illustrazione storica a cura degli Amici dell’Orto; iniziative per partecipare alla vita dell’Orto botanico e aiutare gli amici dell’orto nella loro attività quotidiana.
Da segnalare anche, sabato 29 alle 18, nella sede della collezione permanente Parma Color Viola, in borgo Tommasini 3 a Parma, l’inaugurazione della mostra “Erberto Carboni e il Cavaliere Lodovico Borsari”, che presenta i lavori eseguiti da Carboni per Borsari 1870, contributo fondamentale per la costruzione dell’immagine storica dell’azienda.

Anche il Giardino ducale sarà protagonista di Parma color Viola: il giardino riapre le storiche guardiole, che col Palazzetto Eucherio Sanvitale il 30 marzo e il 6 e 12 aprile ospiteranno lezioni di disegno botanico, esposizioni di violette e suggerimenti per le tecniche colturali. Da Ponte Verdi partiranno inoltre visite guidate in cui sarà illustrata la storia del Giardino con attenzione alla sua ricchezza vegetale.
Da non perdere anche le visite guidate a tema (sulla violetta di Parma) al Museo Glauco Lombardi, a cura della direttrice del museo Francesca Sandrini (sabato 5 aprile e sabato 12 aprile alle 10,30).
Anche quest’anno, infine, si rinnova la liaison fra Parma Color Viola e “Nel segno del giglio”, la grande mostra mercato del giardinaggio di qualità che si terrà nel Parco della Reggia di Colorno dal 25 a 27 aprile, con trasferta colornese di “Una viola per l'Orto”.


IL PROGRAMMA dal 6 Aprile

 

Domenica 6 aprile
Giardino Ducale Palazzetto Sanvitale e Guardiole storiche
Ore 10.00/17.00 Ingressi Ponte Verdi e Strada Farnese
Il Giardino riapre le storiche Guardiole, che col Palazzetto Sanvitale ospiteranno lezioni di disegno botanico, esposizione di violette e suggerimenti per le tecniche colturali. La Guardiola di Ponte Verdi sarà punto d’incontro per una visita guidata nel corso della quale verrà illustrata la storia del Giardino con particolare attenzione alle diverse specie vegetali che accoglie   

Sabato 12 aprile
Ore 10.30 Museo Glauco Lombardi: “Ecco a voi la violetta di Parma, fiore della duchessa”(a cura di Francesca Sandrini). Livia Ottaviani racconta come vive la violetta . Visita per bambini  

Domenica 13 aprile
Giardino Ducale Palazzetto Sanvitale e Guardiole storiche
Ore 10.00/17.00 Ingressi Ponte Verdi e Strada Farnese
Il Giardino riapre le storiche Guardiole, che col Palazzetto Sanvitale ospiteranno lezioni di disegno botanico, esposizione di violette e suggerimenti per le tecniche colturali. La Guardiola di Ponte Verdi sarà punto d’incontro per una visita guidata nel corso della quale verrà illustrata la storia del Giardino con particolare attenzione alle diverse specie vegetali che accoglie   

Sabato 19 aprile
Ore 11.00 Museo Lombardi:  Visita guidata alla mostra ”Espansione profumo” (a cura di Carlo Pioli)

Domenica 20 aprile
Ore 16.30 Museo Lombardi: Visita guidata alla mostra”Espansione profumo”(a cura di Carlo Pioli)

Venerdi 25 – domenica 27 aprile 

Colorno, Nel segno del giglio:
Una viola per l’Orto: esposizione, vendita e tecniche colturali della violetta di Parma. In occasione della mostra dei fiori ParmaColorViola presenta il tema della viola in tutte le sue variegate espressioni proponendo confezioni di essenze, dolci, profumi per la casa.

Partecipano | Ferraris Laura Maria

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014