NOTIZIE / 21.10.14 / MOBILITÀ E TRASPORTI

Due ruote a rischio nella zona alluvionata

Massima prudenza e meglio evitare di percorrere le zone colpite dall'alluvione: questo l'appello della polizia municipale ai possessori di veicoli a due ruote.

Parma Alluvione

Moto, biciclette e scooter è bene che si tengano alla larga per evitare rischi di scivolare sulle strade ancora parzialmente infangate, durante e dopo l'operazione di lavaggio da parte di Iren.

Infatti il residuo di fango può causare rischi alla stabilità dei veicoli.

Quindi - raccomanda la polizia municipale - non usate i veicoli a due ruote nel quartiere Montanara e nella parte del Molinetto  adiacente a via Baganza (via Taro, via Stirone e piazzale Fiume) In generale, comunque, è bene non spostarsi neppure in auto per consentire di portare a termine in modo più efficace l'attività di lavaggio delle strade di volta in volta interessate, che vengono temporaneamente chiuse dalla polizia municipale.

Dal punto di vista della viabilità, comunque, la situazione sta tornando di giorno in giorno alla normalità: oggi resta chiusa al traffico in modo permanente solo via Po, dal ponte dei Carrettieri (piazzale Fiume) alla rotatoria con via Enza.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014