NOTIZIE / 09.12.14 / CULTURA

“Cenerentola” per beneficenza al Regio

Sulle ali della musica di Prokofiev vola la solidarietà: in scena mercoledì 17 dicembre alle 20,30 lo spettacolo  “Cenerentola”.

conf Cenerentola

L'evento è organizzato dal Lions Club Montechiarugolo e dal Lions Club Parma Maria Luigia con il patrocinio del Comune di Parma.

Il classico balletto su musiche di Prokofiev sarà interpretato dalla Compagnia "Nuovo Balletto Italiano", con la “Cenerentola” Chiara Gasparini e Marco Protano, primi ballerini, e la  coreografia e regia di Giuseppe Protano.

“Siamo orgogliosi – ha sottolineato l’assessore alla Cultura Laura Maria Ferraris – di vedere che le forze culturali della nostra città, soprattutto in periodi di difficoltà, sanno esserci, unendosi e dimostrando che anche i momenti ricreativi di alta qualità possono essere un importante veicolo di solidarietà”.

“Il valore di questo spettacolo – hanno detto il presidente del Lions Club Montechiarugolo Davide Morante e il presidente del Lions Club Parma Maria Luigia Stefania Parenti – sta nell’alta qualità culturale che si accompagna alla finalità benefica: si amplia così l’aiuto che i Lions sono riusciti a portare a Villa Parma, pochi giorni fa, per ristrutturarne e inaugurarne la palestra”.

Gli scopi benefici dello spettacolo infatti, per i quali verrà devoluto il ricavato, sono due: l'acquisto di attrezzature e arredi per Villa Parma, per reintegrare quanto andato perduto a seguito dell'alluvione che ha colpito la struttura e il quartiere Montanara e per la donazione di un cane guida a persona non vedente.

“L’importanza di queste iniziative – ha aggiunto Amministratore Unico di Asp Ad Personam Marco Giorgi – risiede, oltre che nel prezioso aiuto economico destinato agli arredi di Villa Parma, anche nella attenzione e nel supporto morale verso la nostra struttura e, di conseguenza, verso gli anziani della nostra città”.

“Speriamo – ha concluso la prima ballerina della compagnia Nuovo Balletto Italiano Chiara Gasparini – che lo spettacolo sia seguito e apprezzato: abbiamo scelto con entusiasmo di mettere in scena un’opera di grande valore che potrà coinvolgere ed emozionare molto il pubblico”.

I prezzi dei biglietti: platea 35 euro, palchi centrali 25 euro e palchi laterali 20 euro.

I biglietti possono essere acquistati presso la biglietteria del Teatro Regio (strada Giuseppe Garibaldi 16/a), tel 0521 203999, Azzali editori (via Carducci 22),tel 0521 232929 e presso l’Hotel Residence (via Emilia Est 250), tel 0521 242862.

 

 

Partecipano | Ferraris Laura Maria
ALLEGATI |

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014