NOTIZIE / 01.04.17 / CULTURA

De Rerum Natura al Parco Ducale

L'Assessore alla Cultura del Comune di Parma, Laura Maria Ferraris, con le direttrici artistiche della manifestazione, Camilla Mineo e Chiara Canali, ha tagliato il nastro della mostra omaggio a Nino Migliori.

migliori

L'inaugurazione della II edizione di Parma 360Festival della Creatività Contemporanea - ha preso il via da Palazzetto Eucherio San Vitale nel cuore del Parco Ducale. L'Assessore alla Cultura del Comune di Parma, Laura Maria Ferraris, con le direttrici artistiche della manifestazione, Camilla Mineo e Chiara Canali, ha tagliato il nastro della mostra omaggio a Nino Migliori. 

Un'esposizione che unisce le opere (per la maggior parte concesse dalla Fondazione Nino Migliori di Bologna) ai lavori di Paola Binante e Luisa Valentini.

“La filosofia di Parma 360 è quella di valorizzare la naturale vocazione culturale e artistica di Parma insieme alla valorizzazione della sua comunità creativa. Creare cioè un museo diffuso che valorizzi l'arte contemporanea inserendola in chiese sconsacrate, palazzi storici e spazi di archeologia industriale non sempre conosciuti dai cittadini della città. In particolare la mostra De Rerum Natura evidenzia la modalità del progetto, che coinvolge nomi importanti, maestri, insieme ad artisti nel pieno del loro percorso creativo. Unisce esposizioni di grande livello a spaccati sulla creatività locale. Parma 360 è un'iniziativa che riesce a realizzare tanto con risorse limitate. Quello che inauguriamo oggi è solo la prima tappa di un percorso lungo ed emozionante per la città”

Le direttrici artistiche di Parma 360 hanno ringraziato l'Assessore Ferraris che ha sostenuto anche questa seconda edizione “scommettere sulla cultura richiede coraggio. Parma 360 è un contenitore in cui la storia di Parma è la forza. Siamo ricchi di luoghi che possono trasformarsi, la città può respirare creatività in moltissimi spazi cittadini. Così sarà, sicuramente, fino al prossimo 14 maggio.”

Nino Migliori, visibilmente emozionato ha raccontato come sia legato a Parma “ho insegnato e sperimentato a Parma e ho una moglie parmigiana. Questo omaggio mi commuove perché mi avete dedicato un luogo d'incanto e sento molto affetto intorno a me. La mostra è curata da Lucia Miodini che è un'amica di lunga data. Lucia ha intuito il linguaggio comune tra Herbarium e la natura contemporanea di Paola Binante. Le ali di ninfe e libellule di Luisa Valentini si muovono leggere intorno alle nostre immagini. Non ci poteva essere luogo più adatto per creare questo percorso”.

La mostra rimarrà aperta ad ingresso libero fino al 14 Maggio il lunedì, venerdì, sabato e domenica dalle 10,30 alle 13 e dalle 15 alle 18,30.

La prima giornata di Festival è densa di appuntamenti (in allegato il programma). La città sarà invasa in maniera virale, a 360 gradi, da inaugurazioni e iniziative.

Partecipano | Ferraris Laura Maria
ALLEGATI |

>> parma360 (137 KiB)

>> parma360 (600 KiB)


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014