NOTIZIE / 23.10.18 / SPORT

Sport per tutti

Al via fino al 30 novembre il bando per lo sport dei ragazzi dai 7 ai 17 anni.

TUTTI IN CAMPO_A5 FRONTE 1

Lo sport come valore educativo. Per lo sport dei ragazzi dai 7 ai 17 anni il bando del Comune di Parma “Tutti in campo – Diritto allo Sport”.

Parma, 23 Ottobre 2018. Dopo famiglia e scuola, la figura dell’allenatore sportivo è la figura più importante di accompagnamento nella crescita dei bambini e dei ragazzi. La pratica sportiva ha obiettivi educativi che vanno oltre alla preparazione fisica e all’allenamento : guidare lo sviluppo corretto dell’autostima, la corretta percezione di sé, l’educazione al fair play. Ecco i motivi per cui, il Comune di Parma, per il secondo anno consecutivo propone dal 23/10/2018 e fino alle 13.00 del 30/11/2018 la possibilità di accedere al contributo per le famiglie al fine di sostenere e incentivare la pratica sportiva dei propri figli con un’età compresa tra i 7 e i 17 anni.

Il contributo promuove la cultura dello sport attraverso il sostegno economico da parte dell’amministrazione, alle iscrizioni dei ragazzi presso le società sportive. 

Le iscrizioni possono avvenire solo on line, non è più prevista la presentazione in formato cartaceo.  

“Come amministrazione crediamo che lo sportsia fondamentale per l’educazione dei nostri ragazzi" Vuole sottolineare ilVice Sindaco Marco Bosi con delega allo Sport  "Insegna valori che ci accompagneranno nel proseguo della vita: dal sapersi mettere al servizio di un progetto di gruppo, all’importanza di fare sacrifici per ottenere risultati. Ci crediamo al punto da finanziare un progetto unico in Italia, che mette i ragazzi tutti sullo stesso piano:  per non vincolare l’opportunità di crescere in modo sano alle possibilità economica. Parma vuole essere una città inclusiva sotto ogni aspetto.” Sottolinea il Vice Sindaco Marco Bosi con delega allo Sport.

L’assessorato allo Sport del Comune di Parma garantirà l'iscrizione all'attività sportiva per tutti i ragazzi dai 7 ai 17 anni i cui nuclei famigliari dichiarino un ISEE sotto ai 12.000 euro con un contributo erogabile pari al 100% della quota di costo per l’iscrizione all’attività sportiva praticata nella stagione 2018/2019. I suddetti contributi saranno assegnati per non più di una disciplina praticata dal singolo minore e per un importo massimo di 500 euro.

Il sostegno economico verrà erogato direttamente alle società sportive accreditate e saranno proprio loro a rilasciare ai nuclei che vorranno partecipare al bando, la certificazione di avvenuta iscrizione alle attività sportive.

La domanda, redatta nell’apposito modulo on line è disponibile al seguente Link 

Il progetto “Tutti in campo” in sintesi.

Il Comune eroga un contributo annuale, individuale e riferito ad ogni singolo giovane componente della famiglai, direttamente alle società o associazioni sportive che si sono accreditate secondo le procedure previste dal Comune di Parma. 

Possono presentare domanda i genitori o i tutori dei ragazzi che sono in possesso di tutti i seguenti requisiti: appartenenza a nuclei famigliari residenti nel Comune di Parma il cui valore ISEE determinato ai sensi del DPCM 159/2013 sia uguale o inferiore a 12.000 euro; età compresa tra i 7 e i 17 anni ( il compimento del 7° e del 17° anno di età deve avvenire entro il 31/12/2017); residenza nel Comune di Parma; documento rilasciato dalla società sportiva che certifica: iscrizione alla società, attività praticata, n°di tesseramento e costo quota iscrizione anno sportivo 2017/2018.

Tutte le informazioni si possono trovare sul sito del Comune di Parma www.comune.parma.it/sport

Partecipano | Bosi Marco

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014