NOTIZIE / 31.05.19 / PARI OPPORTUNITA' E DIRITTI

Anche a Parma la panchina arcobaleno

Inaugurata oggi al Parco Vero Pellegrini dal Sindaco Federico Pizzarotti e dall'assessora Nicoletta Paci

panchinafront2

Parma città dei diritti: una panchina Arcobaleno per i diritti LGBTQI

E’ stata inaugurata nel pomeriggio dal Sindaco Pizzarotti e dall'Assessora dei diritti dei cittadini del Comune di Parma Nicoletta Paci,  al Parco Vero Pellegrini, la panchina Arcobaleno, simbolo della promozione dei diritti delle persone LGBTQI. 

L’iniziativa fa parte del calendario delle iniziative che l’Assessorato alle Pari opportunità del Comune di Parma, in collaborazione con le associazioni che si occupano di tematiche LGBT, realizza sul territorio per promuovere il 17 maggio, Giornata Internazionale contro l’omobitransfobia. "Ringrazio le associazioni con cui abbiamo tessuto un ricco calendario di iniziative per celebrare la giornata internazionale contro l'omofobia. Questa panchina è un simbolo di accoglienza della nostra città che sempre più vuole essere una città aperta a tutti". Ha detto Nicoletta Paci prima dell'interpretazione di una poesia composta da Raffaele Crispo, e da suo marito Elvis Ronzoni (prima coppia omosessuale coniugata della nostra città).

Una panchina del Parco nei colori dell’arcobaleno per celebrare il tema del rispetto di tutte le differenze: i colori rosso, arancio, giallo, verde, blu, viola dedicati al tema dell’inclusione e della difesa dei diritti LGBT QI saranno parte del Parco Vero Pellegrini.

Un modo allegro e colorato per sensibilizzare la cittadinanza e per sottolineare la contrarietà delle istituzioni a ogni forma di violenza legata all’orientamento sessuale: anche la panchina Arcobaleno diventa un veicolo di sensibilizzazione e d’informazione per prevenire atti di violenza verbale, fisica e psicologica contro le persone omosessuali, bisessuali e transessuali.

I colori arcobaleno su una panchina veicolano un messaggio forte per le tante persone ancora discriminate sul lavoro, bullizzate a scuola, allontanate dalle loro famiglie, insultate o aggredite per strada perché omosessuali, bisessuali o transessuali e, alo stesso tempo, diventano messaggio forte per la costruzione di una società accogliente per tutti e per tutte. Panchine arcobaleno sono già presenti a Cremona, Palermo, Corbetta (MI), Oliveri (ME), Altamura (BA).

"Anche Parma, da oggi, ha questo angolo che testimonia la sua sensibilità verso i diritti di tutti. E' un segnale per la nostra città e per tutte le altre città italiane" ha sottolineato ilSindaco Federico Pizzarotti. 


ALLEGATI |

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014