NOTIZIE / 11.11.16 / BENESSERE E STILI DI VITA

Il gusto di Parma sbarca a New York

A Taste of Parma in New York City: il 17 e 18 novembre ai clienti dei tre ristoranti Barilla di New York, saranno proposte degustazioni di prodotti tipici della nostra terra.

2016 11 11 cs Pizzarotti Casa Missione New York-4

A Taste of Parma in New York City: sarà il gusto di Parma il protagonista di un'importante missione che presenterà nella "Grande Mela" Parma UNESCO Creative City of Gastronomy, il 17 e 18 novembre prossimi.

L'evento è stato presentato in una conferenza stampa in Municipio, sala di Rappresentanza, dal sindaco Federico Pizzarotti, da Guido Barilla, presidente del Gruppo Barilla e da Cristiano Casa, assessore alle attività produttive e turismo del Comune di Parma, che guideranno la delegazione parmigiana.

Per i giorni 17 e 18 Novembre i tre ristoranti Barilla a New York, in previsione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo e nell'ambito di una missione oltreoceano della Regione Emilia Romagna, hanno organizzato una manifestazione per la promozione di Parma, dei suoi prodotti alimentari e delle sue aziende. In quelle due giornate ai clienti dei tre ristoranti saranno proposte degustazioni di prodotti tipici della nostra terra, e verrà distribuito materiale informativo e promozionale su Parma.

Inoltre, il 17 Novembre nel ristorante Barilla di Herald Square si terrà una cena curata dallo chef stellato Massimo Spigaroli a cui verranno invitati giornalisti, blogger e addetti ai lavori di food e viaggi.

“Sarà una trasferta particolare – ha annunciato Federico Pizzarotti – in accordo con la Regione e grazie alla determinante collaborazione con la Barilla, che lega il nome dell'azienda a quello della sua città, presenteremo Parma a New York. Non è un evento occasionale, ma il frutto di un lungo lavoro di squadra che ci porta in giro per il mondo con le valigie in mano per “vendere” Parma come meta turistica, tramite la diffusione della cultura del cibo che è un nostro tratto distintivo. Nei prossimi giorni saremo ad Alba per la Fiera del Tartufo con uno stand dei nostri prodotti tipici, il 15 presenteremo a Parma la Guida Michelin con 150 giornalisti da tutto il mondo, il 16 e il 17 novembre andremo appunto a New York, e, sempre in novembre, ritireremo il riconoscimento alle nostre mense come eccellenti nei progetti antispreco”.

“Quella di New York – ha affermato Guido Barilla – è un'operazione semplice ma intelligente, che nasce dalla collaborazione fra pubblico e privato. Parma è la nostra casa, e Parma sarà a casa sua nei nostri ristoranti americani. Per noi è un modo di proporre la cultura alimentare del territorio da cui veniamo e i prodotti di Parma che sono la più nobile espressione della cultura alimentare delle nostre terre”.

La manifestazione “A Taste of Parma in NYC” servirà a valorizzare il potenziale di Parma come eccellenza gastronomica nel mondo, anche in forza del riconoscimento ricevuto da UNESCO di Città Creativa della Gastronomia, ma sarà anche un utile strumento di promozione per Parma come meta turistica per il mercato americano. Questo il pensiero dell'assessore Cristiano Casa, che ha aggiunto: “Un anno fa eravamo a Parigi per presentarci agli ambasciatori UNESCO. Ce l'abbiamo fatta grazie ad un lavoro di gruppo che continua e che coinvolge tenti soggetti, fra cui Parma Alimentare, i Consorzi, le Aziende. Da questo lavoro sono nate tante opportunità come la presentazione della Guida Michelin e la missione negli USA, che è anche un esempio del lavoro di squadra tra pubblico e privato che, insieme al Comune, vede coinvolti in questo caso il Gruppo Barilla e Parma Alimentare”.

“A Taste of Parma in NYC” è quindi un nuovo tassello che si inserisce in questo complesso mosaico di iniziative nel nome del cibo, che vede protagonista la città di Parma con il suo territorio.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014