NOTIZIE / 12.01.12 / FAMIGLIA E PERSONA

Sant'Ilario dei cittadini, 229 le segnalazioni pervenute, 74 i candidati

Il Sant'Ilario del 2012 sarà celebrato in Municipio il 13 gennaio, come da tradizione. Lo ha sancito la volontà popolare attraverso la consultazione online pubblicata sul sito del Comune, il Parma Network, voluta dal Commissario Mario Ciclosi. Sono giunte 229 segnalazioni, alcune da enti e associazioni o da aggregazioni spontanee di cittadini. Si stanno contando e valutando le candidature pervenute, al vaglio di una commissione presieduta dal Commissario Ciclosi e dai subcommissari.
Sant'Ilario

Sono 74 i potenziali candidati al premio Sant’Ilario 2012. E’ quanto emerso dalla disamina delle 229 segnalazioni pervenute al sito web del Comune tra il 16 ed il 28 dicembre. Si tratta di 74 soggetti tra persone fisiche enti e istituzioni, alcuni di essi sono stati segnalati più volte, per cui si spiega il numero contenuto dei potenziali candidati rispetto al totale segnalazioni stesse. Sarà lo stesso commissario straordinario Mario Ciclosi, coadiuvato da una commissione formata dai sub commissari a scegliere nei prossimi giorni i soggetti meritevoli. 

Venerdì 13 gennaio è invece la data prescelta dai partecipanti al sondaggio online per la cerimonia civile. Questi sono i risultati della consultazione web che il Commissario straordinario Mario Ciclosi ha voluto offrire ai cittadini per favorire un sempre maggiore coinvolgimento a questo momento tanto atteso della vita della città. 

Le segnalazioni sono giunte da singoli e da gruppi di cittadini. Le proposte di candidatura riguardano cittadini, ma anche associazioni e varie realtà di Parma. Alcuni nomi hanno ricevuto diverse mail di segnalazione. Ora, dopo una fase tecnica di schedatura, una commissione, formata dai subcommissari, esaminerà in via preliminare le proposte, prima della scelta finale che verrà effettuata dal commissario Mario Ciclosi, d'intesa con gli stessi subcommissari. I parmigiani hanno così sfruttato appieno l'opportunità di indicare le candidature al premio offerta dal Comune attraverso la mail premiosantilario2012@comune.parma.it. 

Per quanto riguarda la data della cerimonia civile, i parmigiani si sono confermati fedeli alla tradizione. Il 57 % ha espresso il desiderio di confermare la cerimonia civile in Municipio il 13 gennaio come da tradizione, mentre il 43 % ha indicato domenica 15 gennaio. Sono 228 le persone che hanno votato attraverso il Parma Network, portale web del Comune (www.comune.parma.it) per rispondere alla domanda: Preferisci che la cerimonia civile della festa di Sant'Ilario, in Municipio, si tenga: a) venerdì 13 gennaio al pomeriggio in orario non lavorativo; b) domenica 15 gennaio. La consultazione, che aveva preso il via venerdì 16 dicembre, è proseguita fino a ieri mercoledì 28 dicembre. 

Per valorizzare la partecipazione dei cittadini e per offrire comunque un riconoscimento alle persone segnalate, il Commissario Ciclosi ha deciso che i 74 nomi delle persone, degli enti e delle associazioni segnalati saranno pubblicati in un opuscolo.

Ne anticipiamo qui online la lista: 

 

Adas di Parma

Admo provinciale di Parma

Alba Computer di Lika Durim

Alessandro Azzoni

Alfredo Alessandrini

Andrea Corradi

Andrea Marvasi

Angelo Rossi

Associazione Anmic

Associazione Auser

Associazione cultura albanese Skanderberg

Associazione Giocamico

Associazione Montanara Insieme

Associazione Ruote a Raggi

Associazione Sermosol

Associazione U. S. Parmense

Avis, Volontari del Sangue, Comitato di Parma

Azione Parmalat

Carlo Gabbi

Carlo Mora e Luigi Mistrali detto Giget

Carlo Rocchi

CEPDI - Centro Provinciale Integrazione Disabili

Chiara Carli

Circolo "Il Tulipano" di Parma (Gianni Cantoni)

Claudio Mendogni

Cleophas Adrien Dioma

Colorificio Reverberi

Comitato ACGR (Aldo Caffagnini)

Compagnia Stabile "Collettivo degli attori" del Teatro Due

Conferenze di San Vincenzo

Cooperativa Molinetto (Anna Nicoli)

Damiano Iulio

Domenico Del Bono

Doriano Campanini

Emmanuel Bonsu

Enrico Montanari

Enrico Solmi

Felice da Parma (alla memoria)

Franco Piazza

Gerardo La Guardia

Gianna Montagna

Ginetto Fava

Gino Guardiani

Giorgio Pagliari

Giorgio Toscani

Giuseppe Azzali

Grazia Beccari

Hernan Crespo

Jucci Ugolotti

Lina Rocchi in Tragni

Livio Fracassi

Lucia Fornari Schianchi

Luigi Ghillani

Marco Bertolini

Marco Mattioli (alla memoria - operaio folgorato sul lavoro)

Massimo Voltolina

Movimento La Piazza

Padre Giorgio Maccanelli

Padre Silvio Turazzi

Paola Pellinghelli

Patrizia Ruffini

Pierluigi Bellaveglia

Pietro Mare

Polisportiva Virtus

Roberto Toscano

Rosanna Azzali

Sandro Meli (alla memoria)

Sergio Coccoi, Mirella Baldini e Chiara Ughetti

Sormac Inox Srl

U. S. Parmense Milan Club

Umberto Squarcia

Ville Lumiere + Aci (Elisabetta Isi)

Volontari del Gruppo Amici dell'Orto Botanico di Parma (dottoressa Bertinelli)

William Ronzoni

 I soggetti segnalati che hanno espressamente richiesto di non essere citati sono stati eliminati dalla lista.

 

 


Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014