NOTIZIE / 09.08.17 / LAVORI PUBBLICI

Strutture scolastiche più sicure

Proseguono i lavori anche al nido d'infanzia Bruco verde. Il soprallugo degli assessori Alinovi e Seletti.

2017 07 09 Alinovi Seletti sopralluogo Nido Bruco Verde-1 w

Proseguono i lavori di miglioramento della struttura del nido d’infanzia Bruco Verde; dopo gli interventi straordinari tra cui la manutenzione della copertura, dell’impianto elettrico e l’adeguamento antincendio, ora si sta operando per il miglioramento dell’edificio in situazioni sismiche.

Questa mattina l'assessore ai Lavori pubblici Michele Alinovi, l'assessore ad Educazione e Inclusione Ines Seletti, insieme a Marco Ferrari di Parmainfrastrutture RUP dei lavori, Sara Malori DL dei lavori e Nicolai Zanetti architetto coordinatore della sicurezza dell’Impresa, hanno effettuato un sopralluogo per verificare lo stato di avanzamento dei lavori.

"Proseguono gli interventi pianificati per rendere più sicure le strutture scolastiche – ha sottolineato l’assessore Michele Alinovi – anche il nido Bruco Verde di via Cuneo è stato coinvolto nel progetto. Insieme ai tecnici oggi abbiamo constatato che lavori stanno rispettando i tempi previsti per la realizzazione delle modifiche, la struttura sarà pronta nella seconda metà di settembre come concordato in primavera,prima dell'inizio dell'intervento,con i genitori. Per i lavori che riguardano le strutture scolastiche della città, nell’ottica di creare il minor disagio possibile agli utenti, abbiamo a disposizione per la realizzazione, un intervallo temporale che coincide con i periodi di sospensione dei servizi nei mesi estivi e per questo serve una attenta programmazione. ”

Per i lavori che riguardano le strutture scolastiche della città, nell’ottica di creare il minor disagio possibile agli utenti, abbiamo a disposizione per la realizzazione, un intervallo temporale che coincide con i periodi di sospensione dei servizi nei mesi estivi e per questo serve una attenta programmazione. ”

L’assessore Ines Seletti: “Sono qui in cantiere con i tecnici proprio per vedere in prima persona a che punto sono i lavori, per poter avere cosi una valutazione diretta dell’andamento e sonosoddisfatta in quanto i termini che si erano definiti prima dell'inizio dei lavori verranno rispettati.“

I lavori complessivamente prevedono una spesa pari a 544 mila euro. Il progetto è finalizzato alla eliminazione di eventuali comportamenti labili del sistema di appoggio tra pannelli prefabbricati perimetrali e strutture di copertura e travi e all’apporto degli interventi necessari per contrastare le azioni sismiche con azioni significative e complesse sull'intera struttura.

L’intervento è stato concepito in due stralci, anche per creare minor disagio possibile al funzionamento al servizio scolastico, il primo a partire è quello volto a migliorare il comportamento dell’edificio dal punto di vista sismico, mentre il secondo stralcio prevede il completamento di quanto messo in atto con il primo stralcio di lavori.

Molti i miglioramenti anche in tema di sicurezza e di risparmio energetico: verranno sostituite le bussole di ingresso che saranno conformi alle norme di sicurezza e con caratteristiche prestazionali di isolamento termico adeguate a limiti normativi vigenti.

Verrà predisposto anche un cavedio impiantistico perimetrale delle linee di impianto in ingresso al fabbricato che permette di by-passare le linee di distribuzione presenti nell’intercapedine del solaio. Anche la pavimentazione esterna sarà rinnovata.

Partecipano | Seletti Ines - Alinovi Michele

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014