NOTIZIE / 08.02.19 / PARTECIPAZIONE

Pietre d'inciampo

Domenica 10 febbraio alle 15.30 percorso guidato condotto da Marco Minardi e Teresa Malice.

pietre

Le pietre d’inciampo sono sanpietrini in ottone, piccoli sistemati in modo da sporgere dall’asfalto, e segnalano i luoghi dove abitavano o lavoravano (e da dove sono state arrestate e deportate) le vittime della persecuzione fascista e nazista.Il progetto, creato dall’artista Gunter Demnig, prosegue a Parma per il terzo anno consecutivo, a cura del Comune di Parma in collaborazione con ISREC Parma. 

In occasione delle celebrazioni del Giorno della Memoria 2019 l’assessorato alla Partecipazione e ai Diritti dei Cittadini realizza e distribuisce una mappa su cui sono riportate le posizioni di tutte le pietre d’inciampo della città

La mappa sarà disponibile presso lo IAT – Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica di Piazza Garibaldi a partire dal 6 febbraio. Domenica 10 febbraio ISREC Parma condurrà un percorso attraverso le Pietre d’inciampo della città. 

Il percorso guidato alle “Pietre d’inciampo” sarà condotto da Marco Minardi e Teresa Malice con partenza da Piazza Garibaldi davanti allo IAT alle 15.30.Iniziativa promossa dal Comune di Parma e Istituto Storico della Resistenza e dell’Età contemporanea.

Il percorso prevede le seguenti tappe:

ore 15.30 piazza Garibaldi.Giorgio Nullo Foa

ore 15.45 via dell’Università, 9. Doralice Muggia

ore 16.15 via della Salute, 46. Luigi Longhi

ore 16.40 via Bixio 116. Fortunata e Liberata Levi

ore 17.00 stradone Martiri della Libertà, 13. Samuel Spritzman


Sarà presente l’assessora alla Partecipazione e Diritti dei Cittadini Nicoletta Paci.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014