NOTIZIE / 17.11.17 / TURISMO

Calendario Avis 2018

Presentata la nuova edizione del calendario 2018 dell’associazione Avis di Parma.

2017 11 17 Calendario avis 2018 (6) 1

Esito del concorso per la nuova edizione del calendario 2018 dell’associazione Avis di Parma .

La stampa è l’esito di un concorso ideato da Avis con il patrocinio del Comune di Parma che vede il coinvolgimento degli studenti del quarto e quinto anno del Liceo Artistico Toschi.

Il concorso è alla sua seconda edizione ed anche quest’anno ed è stato accolto con grande entusiasmo da parte degli studenti.

“Sensibilizzare i giovani coinvolgendoli rendendoli protagonisti è una modalità vincente per veicolare messaggi importanti come donare il sangue.

La scelta dell’elaborato vincente non è stata per nulla semplice, i ragazzi si sono davvero impegnati presentando progetti di alta qualità” ha introdotto la presentazione l’assessora all'associazionismo Nicoletta Paci.

Giancarlo Izzi presidente Avis comunale Parma ha sottolineato l’importanza della donazione di sangue e la necessità di avere sempre più donatori.

Luigi Mazzini curatore del progetto per Avis Parma ha ringraziato l’amministrazione comunale e il Liceo d’Arte Toschi per il supporto: “L’ideazione di un concorso ha permesso all’Avis di farsi conoscere tra i giovani avvicinandoli così all’associazione.

Inoltre con la creatività degli studenti abbiamo potuto esprimere al meglio il messaggio che da sempre Avis porta con se”.

Roberto Peroncini docente d’arte al Liceo Artistico Toschi ha guidato da vicino li studenti negli elaborati: “I ragazzi si sono impegnati molto, hanno fatto tanta ricerca per poter presentare alla commissione esaminatrice delle vere opere”.

E’ stata la studentessa Eleonora Calestani l’autrice dell’elaborato vincente ha coniugato l’arte moderna a frasi significative di grandi personaggi della storia recente. Le immagini riprodotte sono state tratte da una raccolta paesaggistica del docente Peroncini.

Il concorso:

Il contatto tra Avis e liceo Artistico Toschi è un modo per entrare in contatto con i giovani, con loro l'associazione ha impostato un percorso di conoscenza reciproca e ha discusso argomenti in modo che potessero avere le informazioni utili per poter realizzare il progetto del “nuovo calendario annuale”.

Nel concorso è stato chiesto agli studenti di immaginare di parlare ai propri coetanei suggerendo loro, con l’aiuto dell’arte in ogni sua forma, la possibilità di far parte della vita sociale considerando la solidarietà come bene comune. Gli studenti hanno aderito con entusiasmo, la qualità dei lavori esposti ha creato non poche difficoltà alla giuria che aveva il compito di decretare “l’oggetto di culto” che apparirà in tante case e uffici di città e provincia.

La giuria era composta dall’asessora Nicoletta Paci, dal preside del Liceo Roberto Pettenati, dal presidente dell’Avis Giancarlo Izzi, dal vice presidente Doriano Campanini e dal curatore del progetto Luigi Mazzini.

Partecipano | Paci Nicoletta Lia Rosa
TAG | avis

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014