NOTIZIE / 17.02.17 / URBANISTICA

San Tiburzio, incontro per il San Paolo

“I chiostri del Correggio: recupero dell'ex monastero di San Paolo”: l'appuntamento di venerdì 17 febbraio, nell'ambito della mostra “Il futuro della memoria: sei luoghi per la città”.

IL FUTURO DELLA MEMORIA_web

Dopo l'inaugurazione della mostra: “Il futuro della memoria: sei luoghi per la città”, sei progetti sui temi della rigenerazione urbana" procedono gli incontri.

 Il prossimo appuntamento è per venerdì 17 febbraio, alle 17.30.

Si parlerà di: “I chiostri del Correggio: recupero dell'ex monastero di San Paolo”.

Al momento prenderanno parte l'assessore all'Urbanistica e Lavori Pubblici del Comune, Michele Alinovi, l'architetto Alberto Bordi, curatore del progetto di recupero, per lo Studio Bordi Rossi Zarotti; l'assessore al turismo, attività produttive e commercio del Comune, Cristiano Casa, che si soffermerà sul tema della sede Unesco e dell'Agenzia di Promozione del Territorio, l'assessore allo sport e politiche giovanili del Comune, Giovanni Marani, che focalizzerà il proprio intervento sul tema dei laboratori aperti.

Sarà presente Dimitri Tartari del Gabinetto della Giunta Regionale dell’Emilia-Romagna, coordinatore dell’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna.

L'iniziativa è aperta a tutta la cittadinanza e rientra nel percorso del “Forum permanente per lo sviluppo di politiche territoriali integrate”, momento che ha come obiettivo quello di fornire aggiornamenti in divenire sui temi riguardanti lo sviluppo e la trasformazione della città, in un rapporto di apertura e di dialogo con la cittadinanza.

L'apertura, in via straordinaria, dell'ex oratorio di San Tiburzio, sarà l'occasione anche per i parmigiani di visitare questo piccolo gioiello.

Luoghi | san tiburzio

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014