Chi è

L'analista finanziario raccoglie, valuta e utilizza dati di tipo finanziario, economico e statistico al fine di analizzare ed individuare le opportunità d'investimento migliori per la propria azienda o per dare suggerimenti adeguati o per prendere decisioni di tipo finanziario in quest'ambito alla propria clientela.

 

Cosa fa

Tra le principali attività svolte dall'analista finanziario troviamo: - La definizione dei rischi e dei possibili ritorni finanziari degli investimenti. - Fornire ai clienti i giusti suggerimenti per raggiungere i loro obiettivi di tipo finanziario. - La valutazione dei titoli delle diverse società. Si possono inoltre individuare una serie di attività che variano in relazione al tipo di organizzazione presso cui l'analista finanziario è occupato. Ad esempio, nel caso di società quotate in borsa, questa figura si occupa prevalentemente dello studio delle società di tipo pubblico, della preparazione di rapporti/relazioni rivolte agli agenti di cambio, agli investitori istituzionali e a quelli singoli, e dell'interazione con i grossi investitori, al fine di procurarsi nuovi clienti. Molti analisti finanziari sono inoltre specializzati in particolari segmenti del mercato o in particolari settori industriali. In altre organizzazioni, quali ad esempio le banche, gli enti previdenziali e i governi, gli analisti si occupano di monitorare il mercato dei titoli e delle azioni a livello nazionale ed internazionale, l'andamento dell'economia a livello nazionale ed internazionale e quello delle più importanti imprese sia a carattere nazionale che internazionale. L'analista finanziario possiede un livello di responsabilità molto elevato data l'importanza delle attività di cui si occupa e il potere che ha nell'indirizzare i propri clienti, siano essi imprese o persone singole. Piuttosto elevato risulta anche il livello di autonomia, soprattutto rispetto alla gestione organizzativa del proprio lavoro e alla necessità dell'aggiornamento continuo. L'analista finanziario ha contatti con gli operatori di borsa, gli esperti di nuove tecnologie e tutte le figure che fanno capo alle aree finanziarie e amministrative. Il lavoro si svolge secondo un orario che può essere molto flessibile, in virtù delle necessità legate all'analisi di uno specifico caso aziendale o alle attività di aggiornamento, e che può quindi richiedere, in determinati momenti e per specifici casi, un impegno che va molto al di là delle ore stabilite. Si tratta comunque di un lavoro che viene svolto, per la maggior parte, all'interno di un ufficio. Tra i principali strumenti utilizzati nello svolgimento del lavoro vi è sicuramente il computer, Internet e la posta elettronica, nonché l'utilizzo di software molto sofisticati. Molto frequente è anche l'utilizzo del telefono e del fax.

Per lavorare come analista finanziario devi avere:

- Conoscenze informatiche e di almeno una lingua straniera.

- Una preparazione in discipline di carattere economico, giuridico e finanziario.

- Abilità e velocità nel reperimento e nell'analisi delle informazioni sui mercati e sui relativi andamenti finanziari, nonché nell'interpretazione dei bilanci delle società.

- La capacità di adattare costantemente il tuo operato alle mutevoli situazioni del mercato e, in alcuni casi, anche di adottare azioni preventive e di effettuare la stima del potere di guadagno futuro delle imprese quotate in borsa.

 

E' importante inoltre:

- Saper comunicare in maniera efficace sia oralmente sia per scritto e rapportarti in maniera adeguata con colleghi, responsabili, collaboratori e soprattutto con i clienti.

- Possedere doti quali la capacità di analisi, di sintesi, di precisione e di organizzazione unite ad elevati livelli di autonomia e flessibilità nella gestione del lavoro.

- Aggiornarsi continuamente, per poter essere quotidianamente informati su quanto accade nei mercati a livello nazionale e internazionale.

- Essere disponibili a viaggiare, poichè ci possono essere frequenti spostamenti per motivi di lavoro.

 

Per chi

Per chi è interessato a capire come funziona l'amministrazione di un'azienda

Per chi vuole approfondire la conoscenza delle leggi e dei regolamenti

 

Percorso di studi

Per svolgere questa professione può essere utile l'indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing. Ma non dimenticare che se vuoi fare questo mestiere è necessaria una formazione universitaria dopo il Diploma