Chi è

Il tecnico di reti si occupa dei diversi tipi di tecnologie che ci consentono la comunicazione a distanza. Sviluppa e segue la manutenzione di sistemi satellitari e via cavo, i telefoni cellulari, le onde radio e i sistemi di reti (come Internet).

 

Che cosa fa

Gestisce i sistemi che consentono di comunicare con tutti senza limitazioni e con costi contenuti, sviluppa applicazioni informatiche per reti locali o servizi a distanza.

Lavora nel campo della comunicazione mobile, la trasmissione rapida di dati e la ricerca delle persone via radio. Può installare le apparecchiature necessarie a questo tipo di comunicazione e fornire poi la formazione ai clienti, una volta eseguita l'installazione

Installa i prodotti tecnologici e allo stesso tempo lavora al miglioramento delle tecnologie esistenti, come i cavi a fibre ottiche: ad esempio, può occuparsi dell'installazione dei collegamenti per la videoconferenza negli ospedali, che consente ai chirurghi di eseguire interventi operatori sotto la supervisione di esperti presenti in un altro ospedale, usando il collegamento video per sentirsi e vedersi reciprocamente. 

Si occupa della manutenzione e dei programmi di riparazioni per garantire che i sistemi non si guastino. Deve assicurare che le attrezzature rispettino le vigenti norme di legge e alcuni si spostano a livello locale per controllare che tutti i siti della rete funzionino a dovere.

Per verificare la presenza di parti deboli sulla rete, che corrono il rischio di guastarsi, utilizza programmi informatici.

 

Per chi

Per chi è appassionato di nuove tecnologie e strumenti di comunicazione

 

Percorso di studio

Si consiglia la frequenza di un IstitutoTecnico - Indirizzo Informatica e Telecomunicazioni