800.090258 - 0521/238885

Parma Centro Antiviolenza

Vicolo Grossardi, 8

 

1522

Numero Verde Anti Violenza e Stalking

Le donne vittime di violenza e di stalking non sono sole. Hanno un aiuto, qualcuno con cui parlare, professionisti esperti, in grado di aiutarle a riconoscere i segnali della violenza e iniziare un percorso guidato per riuscire a liberarsene.Gli operatori forniscono alle vittime, assicurando loro l'anonimato, un sostegno psicologico e giuridico, nonchè l'indicazione di strutture pubbliche e private presenti sul territorio a cui rivolgersi.

Guarda il sito di Telefono Rosa

 

114

Emergenza Infanzia 

Il 114 Emergenza Infanzia è un servizio di emergenza rivolto a tutti coloro vogliano segnalare una situazione di pericolo e di emergenza in cui sono coinvolti bambini e adolescenti.è un numero di emergenza al quale rivolgersi tutte le volte che un bambino o un adolescente è in pericolo. E’ attivo in tutta Italia 24 ore su 24 ogni giorno dell’anno, raggiungibile da telefonia sia fissa che mobile e attraverso la chat sul sito www.114.it.

In particolare, compito del servizio è di offrire assistenza in tutte quelle situazioni di emergenza e trauma che possono nuocere allo sviluppo psico-fisico dei bambini e degli adolescenti, anche attraverso il coinvolgimento diretto e la collaborazione con i servizi che operano a livello locale.

Quali emergenze

Le emergenze del 114 sono riferite a casi non solo di abuso fisico e sessuale, ma anche gravi stati di trascuratezza e abbandono, tentativi di suicidio e di autolesionismo, fughe da casa, violenza domestica, assunzioni di sostanze stupefacenti ed alcoliche, eventi catastrofici (incidenti stradali, terremoti, alluvioni, sequestri), comportamenti devianti, messaggi e dialoghi dal contenuto illecito o illegale diffusi attraverso Internet e media.

A chi si rivolge:

  • Bambini o adolescenti in situazioni di pericolo immediato per la loro incolumità
  • Privati cittadini che vogliono segnalare un caso di presunta emergenza
  • Servizi ed istituzioni del territorio coinvolte nella tutela di bambini e adolescenti

Guarda il sito di 114 Emergenza Infanzia

 

116.000 

numero dedicato ai Bambini Scomparsi.

Il servizio è disponibile 24 ore su 24, per chiunque voglia fare una segnalazione, o dare informazioni relative ad avvistamenti o ritrovamenti di minori italiani o stranieri.

Le segnalazioni possono essere anonime e avviano procedure operative che Telefono Azzurro ha definito in collaborazione con le Forze di Polizia.

Il Servizio 116.000 nasce anche con l'obiettivo di creare una rete di intervento sinergica fra i diversi servizi negli Stati Membri ed afferenti alla Federazione Europea di Missing Children Europe, al fine di agevolare le possibilità di intervento e di ritrovamento dei bambini scomparsi: per questo motivo le segnalazioni riguardanti Paesi in cui è già attivo il 116.000, vengono immediatamente inoltrate alle rispettive linee.

Un ulteriore strumento, mes­so a disposizione da Telefono Azzurro, è un form online con­sultabile su www.116-000.it per segnalare in modo diret­to, anche in via anonima, la scomparsa di un minore o an­che avvistamenti.

 

800.290290

Numero verde Antitratta

Il numero verde Antitratta 800 290 290 è attivo tutti i giorni della settimana, 24 ore su 24, su tutto il territorio nazionale, per favorire l'emersione del fenomeno e supportare le vittime di tratta e sfruttamento, offrendo informazioni sulle possibilità di aiuto e assistenza e mettendo in contatto con i servizi socio-assistenziali territoriali.

Al numero possono rivolgersi anche operatori dei servizi sociali, rappresentanti delle Forze dell'ordine, cittadini che vogliono segnalare situazioni di sfruttamento. Il servizio è disponibile in più lingue tra le quali inglese, albanese, russo, francese, spagnolo, rumeno, ungherese, arabo, cinese, nigeriano.

Guarda il sito di Interventi antitratta

 

800.901010

Numero verde Ufficio Nazionale Antidiscriminazione

sei vittima di discriminazioni? Hai bisogno di aiuto? chiama subito.

L’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali garantisce l’applicazione del principio di parità di trattamento fra le persone e contrasta il diffondersi di fenomeni discriminatori, assistendo le vittime, controllando l’efficacia degli strumenti di tutela esistenti e analizzando le forme e le dinamiche di manifestazione del fenomeno.

UNAR si occupa di:

raccogliere segnalazioni e fornire assistenza concreta alle vittime di discriminazione attraverso il proprio Contact Center;

svolgere inchieste sull’esistenza di fenomeni discriminatori nel rispetto delle prerogative dell’autorità giudiziaria;

formulare raccomandazioni e pareri sui casi di discriminazione raccolti, da rendersi anche in eventuale giudizio;

Guarda il sito di UNAR