Possono fare parte dei Consigli dei Cittadini Volontari:

- i cittadini italiani e comunitari residenti nel Comune di Parma che abbiano compiuto 16 anni alla data del voto;

- i cittadini extracomunitari residenti nel Comune di Parma da almeno 3 anni e che abbiano compiuto 16 anni alla data del voto.

 

I Consigli dei Cittadini Volontari si rinnovano ogni 5 anni con un procedimento elettorale online; la proposta di candidatura e l’espressione del voto avviene con modalità informatiche.

Per ognuno dei 13 Consigli è costituito un unico elenco di candidati, composto dagli autocandidati e dai cittadini sorteggiati dall’anagrafica comunale che accettano di farne parte.

Si può presentare la propria candidatura per il quartiere di residenza o, in alternativa, nel quartiere dove ha sede l’attività artigianale o di vicinato in cui si lavora.

La presentazione è completa del profilo del candidato contenente l’esplicitazione delle competenze, valori e motivazioni che stanno alla base della candidatura.