I Consigli di Cittadini Volontari esercitano funzioni consultive e di proposta nei confronti del Consiglio e della Giunta Comunale, funzioni di rappresentanza dei bisogni delle comunità locali e di promozione della partecipazione attiva.

A questo scopo i Consigli di Cittadini Volontari sono coinvolti nell’elaborazione di proposte per la formazione del Bilancio di tipo partecipativo.

In particolare i Consigli potranno:

  • esprimere pareri non vincolanti e formulare proposte di propria iniziativa o su richiesta dell’Amministrazione, approfondire la conoscenza dei problemi di carattere economico, sociale, ambientale, culturale, sportivo, igienico sanitario del proprio territorio e indicare eventuali soluzioni in armonia con le esigenze locali;
  • Promuovere rapporti con singoli, gruppi e istituzioni alfine di contribuire all’informazione e all’approfondimento delle problematiche che interessano la collettività di riferimento;
  • Collaborare alla programmazione delle attività sociali, culturali e sportive realizzate nel proprio territorio, coordinandosi con gli assessorati competenti;
  • Elaborare proposte di intervento in materia di opere pubbliche e suggerire interventi relativi al piano di manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici e della viabilità, fornendo eventuale collaborazione all’assessore competente;
  • Promuovere e suggerire interventi a sostegno della partecipazione e aggregazione sociale;
  • Proporre e suggerire interventi relativi all’elaborazione di politiche ambientali riguardanti il territorio di riferimento;
  • Collaborare con gli ulteriori organismi di partecipazioni promossi dall’Amministrazione comunale;
  • Collaborare con gli organi competenti nella gestione delle emergenze e con il sistema di protezione civile.