Partecipazione e Volontariato

Proposte dell'Amministrazione

Spazio per associazioni per minoranze

DISCUSSIONE CHIUSA
Organizzazione, in ogni quartiere, di uno spazio aperto ai cittadini ed alle associazioni per facilitare l'integrazione di tutte le comunità presenti nel territorio.
Apertura il 12.11.13 ore 16.09
Chiusura il 31.12.13 ore 00.00

 

Proponente: Rebecca (tavolo 33)

Voti: 80

Contenuto:

Le attività in questi spazi di aggregazione sono finalizzate: a) alla conoscenza reciproca per favorire la riduzione dei pregiudizi; b) organizzazione di eventi - banche del tempo - spazi per bambini e per momenti conviviali; c) favorire la conoscenza della cultura italiana per promuovere l'integrazione e ridurre l'isolamento dei cittadini stranieri. Per approfondire: vedere le esperienze delle case del quartiere di Torino.

Fattibilità tecnica: Sì

Possibile formulazione dell'articolo / note:

Lo Statuto prevede, all'art. 47 comma 2, la valorizzazione e sostegno dello sviluppo di libere forme associative e la promozione di organismi di partecipazione popolare all'Amministrazione locale.

E ancora, all'art. 51 comma 2, è previsto che l'Amministrazione Comunale possa mettere a disposizione di tutti i cittadini, gruppi e organismi sociali a carattere democratico, strutture e spazi idonei con condizioni e modalità d'uso da deliberare appositamente.

Sempre all'art. 47 comma 3, è previsto che, per la copertura delle spese, può essere richiesto il pagamento di un corrispettivo.

 

NOTE: la possibilità è quindi già prevista dallo Statuto e dai regolamenti del Comune. Non è gratuita ma è allo studio un nuovo regolamento per la concessione degli immobili comunali nel quale verranno previste forme di agevolazione per quegli organismi o gruppi che svolgono attività di sostegno alla cittadinanza.


Per poter votare o commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati

Numero Unico 0521 40521
Punti di Comunità
Punto di Comunità I Punti di comunità sono luoghi dove i volontari che ne aprono le porte accolgono e ascoltano