Polizia Municipale

Struttura organizzativa

Strutture Operative e Reparti - organigramma
2016 - organigramma
Organizzazione

L’organizzazione prevede una struttura gerarchica a capo della quale è posto il Comandante del Corpo; seguono, in via subordinata n. 5 Commissari, n. 17 Ispettori e n. 163 agenti (dato del 01.06.2016). A questi si aggiungono n. 3 agenti di vigilanza ambientale e n. 7 dipendenti amministrativi.

Sono presenti 6 Strutture Operative e ciascuna Struttura è a sua volta ripartita in Reparti con  competenze specifiche per materie trattate. 

  • La Struttura Operativa Comando, costituita principalmente da uffici di supporto (Segreteria Comandante, Servizi e Personale, Protocollo Archivio e Contabilità, Studi Formazione e Tutela dei Lavoratori);
  • La Struttura Operativa Controllo del Territorio e Vigilanza Informatica gestisce in generale le attività di comunicazione e trasmissione dati/informazioni del Comando ma svolge anche attività di contrasto a fenomeni di degrado, nonché interventi in materia di tutela dei minori e donne;
  • La Struttura Operativa Prevenzione e Sanzioni, alla quale viene affidata la gestione dei procedimenti Sanzionatori, la Pianificazione dei Controlli e della Prevenzione e la Relazione con il pubblico;
  • La Struttura Operativa Pronto Intervento e Viabilità, si occupa principalmente di impegnare operatori sul territorio per assicurare interventi celeri ed efficaci in materia di polizia e di sicurezza stradale;
  • La Struttura Operativa Tutela della Città, stabilmente radicata sul territorio, che svolge essenzialmente funzioni di polizia di prossimità, con particolare attenzione alle aree d’intervento (Parma Centro, Parma Est, Parma Ovest), nonché interventi presso gli istituti scolastici in materia di educazione alla legalità;
  • La Struttura Operativa Protezione Civile.

A capo di ogni Struttura Operativa è posta una Posizione Organizzativa (Commissario o Ispettore).

Ciascuna Struttura Operativa è suddivisa, a sua volta, in Reparti, con competenze specifiche per materia trattata.

Ad ogni Reparto è preordinato un Ispettore con funzioni di coordinamento e controllo dell’attività svolta.

Nella Struttura Operativa Comando s’inserisce il Reparto Servizi e Personale, che opera sul versante dell’organizzazione del Corpo, dei servizi generali e della gestione del personale; il Reparto Studi, Formazione e Tutela dei Lavoratori, che cura l’aggiornamento e la specializzazione del personale, lo studio della normativa, lo sviluppo di progetti regionali ed europei a favore del Corpo di polizia municipale e la sicurezza e tutela dei lavoratori; la Segreteria Comandante, principalmente asservita alle attività che fanno capo al Comandante del Corpo; ed infine il Reparto Protocollo, Archivio e Contabilità con funzioni prettamente amministrative.

La Struttura Operativa Controllo del Territorio e Vigilanza Informatica che ricomprende la Centrale Operativa, vero motore di tutto l'apparato, con funzioni di supporto del personale esterno e di controllo della viabilità cittadina, grazie anche alle decine di telecamere dislocate nei punti nevralgici della città, in un'ottica di sempre maggiore efficienze e garanzia di sicurezza. E’ inserito in questa struttura operativa anche il Reparto Antiviolenza e tutela Minori, con competenza specifica in materia di  tutela dei minori, per contrastare il fenomeno di abuso e maltrattamento infantile, nonché di tutela delle donne in caso di maltrattamenti in famiglia. 

La Struttura Operativa Prevenzione e Sanzioni, attraverso Il Reparto Gestione dei Procedimenti Sanzionatori, segue le procedure dei verbali ed il relativo contenzioso amministrativo e giudiziario. L’implementazione dell’informatizzazione ha permesso di velocizzare le procedure ed erogare servizi nuovi ai cittadini, come la visualizzazione diretta delle foto delle violazioni rilevate con le porte telematiche e di taluni accertamenti autovelox, nonché il pagamento on-line dei verbali. Mentre il Reparto Mezzi Tecnici è addetto alla gestione degli strumenti necessari per il rilievo delle violazioni da remoto (Varchi elettronici ztl/corsie preferenziali Autovelox e Autodetector) ed infine il Reparto Front Office dedicato alla relazione con il pubblico per fornire chiarimenti sulle sanzioni ed in particolare per la ricezione di istanze e presa visione documenti. E’ addetto, altresì, alla gestione delle procedure amministrative relative agli oggetti smarriti.

Nella Struttura Operativa Pronto Intervento e Viabilità è inserito il Reparto Infortunistica Stradale (nato nel 1960), di alta specializzazione, con competenza prioritaria per la rilevazione degli incidenti stradali. Al Reparto Servizi Mirati competono le attività di polizia giudiziaria, di intervento nelle aree periferiche del territorio, nonché la gestione delle pratiche TSO e ASO e l’esecuzione di servizi congiunti con altre forze di polizia. I Reparti Polizia Annonaria e Amministrativa e Polizia Edilizia e Ambientale sono asservite essenzialmente al contrasto dei fenomeni di abusivismo commerciale ed edilizio. I primi si occupano principalmente di controlli in materia di commercio, artigianato, pubblici esercizi, igiene e somministrazione di alimenti e bevande (in pratica svolgono la loro attività a tutela del consumatore), ma anche controlli in materia di pubblici spettacoli, taxi e vetture pubbliche. Mentre l’attività di Polizia edilizia e ambientale, oltre a svolgere funzioni di controllo sull’abusivismo edilizio, è preposta ai controlli in materia ambientale (controllo abbandono rifiuti, controllo aree degradate, ecc.).

La Struttura Operativa Tutela della Città, suddivisa nei reparti territoriali Parma Centro, Parma Est, Parma Ovest, garantisce principalmente lo svolgimento delle funzioni di polizia di prossimità sul territorio, a diretto contatto con il tessuto sociale, nell’ottica di una sempre maggiore trasparenza ed efficacia dell’azione della polizia municipale.  

Urgenze 0521 218730 oppure 0521 218000
Premere "1" per le urgenze

Numero Unico 0521 40521 Numero Verde 800977994