Più Doni meno Rifiuti

Di cosa si tratta?

Il progetto “Più doni meno rifiuti” si propone l’obiettivo di ridurre gli sprechi alimentari, recuperando le eccedenze e i prodotti non più commerciabili ma ancora commestibili e distribuendoli in beneficienza a soggetti bisognosi di solidarietà sociale, tramite un accordo tra Comune di Parma, Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma, Enìa, Fondazione Banco Alimentare Emilia Romagna Onlus e Federdistribuzione e con l’adesione di attività commerciali del territorio.

Struttura responsabile

Struttura: S.O. ISTRUTTORIA SUI SERVIZI ALLE IMPRESE E ATTIVITA' ECONOMICHE
Referente: CARCELLI SILVANO

Responsabile del procedimento

Referente: BARANI ROBERTO

Data inizio validità : 12/11/2010
Ultimo aggiornamento : 27/04/2018
Riferimenti normativi
  1. Delibera di Giunta Comunale del 20 aprile 2009, n459 Misure Anticrisi - Specificazione indirizzi e criteri per la concessione di contributi e sussidi ai sensi dell'art.31 comma 3 lett.o) dello Statuto Comunale
  2. Delibera di Giunta Comunale del 2 aprile 2009, n.358 Misure anticrisi - Approvazione progetto comunale per avvio fase attuativa
  3. Delibera di Consiglio Comunale del 28 dicembre 1999, n.361/72 e s.m.i. Regolamento per l'applicazione della tariffa rifiuti
  4. Delibera di Giunta Comunale del 4 marzo 2010, n.260 Misure anticrisi - Esplicitazione indirizzo favorevole all'approvazione protocollo d'intesa tra il Comune di Parma, Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma, Enìa, Fondazione Banco Alimentare Emilia Romagna Onlus e Federdistribuzione per la realizzazione del progetto Più doni meno rifiuti
Numero Unico 0521 40521
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
Logoonline
se studi viaggi-banner
BANNER PORTALE TUTTE LE APP
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
ONLINE ONLY_BANNER LATO
20181023_PARMA-WELFARE-BANNER-LATO
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014