Occupazione Temporanea di Spazi ed Aree Pubbliche ( COSAP)

Concessione all'occupazione temporanea di Spazi ed Aree Pubbliche

Di cosa si tratta?

Chiunque intenda occupare temporaneamente nel territorio comunale spazi ed aree pubbliche, deve presentare apposita domanda al Comune ed ottenere regolare concessione.

Quali sono i vincoli per l’accesso al servizio?

- Titolarità di Associazioni Onlus, Associazioni di volontariato, rappresentanti di partiti politici, sindacati, Associazioni culturali, sportive, promotori di eventi culturali, sportivi e politici;
- titolarità di Esercizi Commerciali;
- privati cittadini

Modulistica

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 1 ) Copia fotostatica del documento di identità
    Obbligatoria qualora la firma dell'intestatario non venga apposta alla presenza dell'incaricato del servizio di front office o la pratica venga inviata tramite posta

  • 2 ) Copia del permesso di soggiorno
    solo se cittadino extracomunitario

  • 3 ) Marca da bollo di Euro 16,00
    con l'esclusione del Comune di Parma, delle Associazioni ONLUS (se iscritte nell'Anagrafe Unica delle ONLUS), le Associazioni di volontariato (se iscritte nell'apposito Albo Regionale) e tutte le occupazioni connesse all'esercizio di diritti elettorali, raccolte firme liste, petizioni ecc..

  • 4 ) Quietanza di versamento diritti di segreteria
    Euro 20,00 se la pratica viene presentata con piattaforma SUAPER - Euro 30,00 se la pratica viene presentata via pec, con esclusione delle Onlus e degli Enti Pubblici

  • 1 ) Planimetria in scala adeguata evidenziante l'ubicazione dell'area con indicazione degli ingombri delle occupazioni e degli spazi viari che restano transitabili da veicoli e pedoni
    da non presentare per occupazione di via Mazzini

  • 2 ) Fotografie dell'area in cui si effettuerà l'occupazione
    da non presentare per occupazione di via Mazzini

  • 3 ) Progetto struttura
    solo in caso di gazebo e strutture similari

  • 4 ) Relazione tecnico-descrittiva
    solo in caso di Associazioni

  • 5 ) Statuto dell'Associazione
    solo in caso di Associazione di volontariato

  • 6 ) Iscrizione all'Albo regionale
    solo in caso di Associazione di volontariato

  • 7 ) Iscrizione all'anagrafe unica delle ONLUS, istituita presso il Ministero delle Finanze
    solo in caso di ONLUS

Modalità di presentazione

La domanda, compilata sull'apposito modulo prelevabile presso gli uffici del Centro Direzionale (Piano -1) - Largo Torello de Strada n. 11/A - o scaricabile tramite Internet all'indirizzo www.comune.parma.it, può essere:
- Firmata digitalmente (allegati compresi) ed inviata all'account del Comune di Parma suap@pec.comune.parma.it utilizzando il proprio indirizzo o quello dell'intermediario di Posta Elettronica Certificata (PEC)

- trasmessa tramite piattaforma SUAPER cliccando il link https://accessounitario.lepida.it/suaper-fe/#/Wizard/step1



Qual è la tempistica del procedimento?

Per consentire la conclusione del procedimento entro i termini previsti dal Regolamento per la disciplina dei procedimenti amministrativi, salvo quanto disposto per le occupazioni urgenti, rispetto alla data di inizio dell'occupazione, la domanda va presentata almeno quindici giorni prima, ad eccezione delle richieste presentate da partiti politici e sindacati per le quali il termine è stabilito in dieci giorni.

Per consentire la conclusione del procedimento entro i termini previsti dal Regolamento per la disciplina dei procedimenti amministrativi, salvo quanto disposto per le occupazioni urgenti, rispetto alla data di inizio dell'occupazione, la domanda va presentata almeno quindici giorni prima, ad eccezione delle richieste presentate da partiti politici e sindacati per le quali il termine è stabilito in dieci giorni.

Da presentare al momento della richiesta
 - marca da bollo di euro 16,00 (esclusi il Comune di Parma, le Associazioni ONLUS - se iscritte nell'Anagrafe Unica delle ONLUS , le Associazioni di volontariato - se iscritte nell'apposito Albo Regionale e tutte le occupazioni connesse all'esercizio di diritti elettorali, raccolte firme liste, petizioni ecc..)

Diritti di Segreteria dovuti per Autorizzazione COSAP:
- Euro 20,00 in caso di presentazione tramite piattaforma online
- Euro 30,00 in caso di presentazione tramite PEC a suap@pec.comune.parma.it


Modalità di versamento dei Diritti di Segreteria:
- bonifico sul c.c.p. n. IBAN IT-58-N-07601-12700-001041902626 (indicando nella causale COM – Intestatario della pratica – Diritti di segreteria)
- direttamente presso gli sportelli di Poste Italiane
- presso le casse automatiche presenti presso il DUC, in Largo Torello De Strada 11/a  Piano -1

Documentazione necessaria per il ritiro della concessione:
- marca da bollo di euro 16,00 (escluse le Associazioni ONLUS - se iscritte nell'Anagrafe Unica delle ONLUS , le Associazioni di volontariato - se iscritte nell'apposito Albo Regionale e tutte le occupazioni connesse all'esercizio di diritti elettorali, raccolte firme liste, petizioni ecc..)

- ricevuta del versamento del canone di occupazione.

Modalità di versamento CANONE COSAP temporanea:
- con bonifico sul c.c.p. n. IBAN IT-34-L-07601-12700-001041901750 (indicando nella causale “COM – Intestatario della pratica – Canone COSAP temporanea)
- direttamente presso gli sportelli di Poste Italiane
- presso le casse automatiche presenti presso il DUC, in Largo Torello De Strada 11/a  Piano -1

Canone

Per occupazione di spazi o aree pubbliche da parte di partiti, sindacati fino a mq. 10, Associazioni ONLUS (se iscritte nell'Anagrafe Unica delle ONLUS) e Associazioni di volontariato (se iscritte nell'apposito Albo Regionale): NESSUN COSTO - Vedasi art. 49, comma 1, lett. a, i, j, k, l, m, o, s.

Canone fino a € 2.500,00 euro: pagamento in unica soluzione al ritiro della concessione.
Canone di importo superiore a € 2.500,00:

- è consentita la possibilità di massimo frazionamento del canone in rate mensili  anticipate per mesi interi a partire dalla decorrenza della concessione. all'atto del rilascio della concessione va corrisposta la prima rata oltre ad eventuali rate maturate in caso di ritiro tardivo della concessione, senza spostamento della scadenza delle rate successive.

In caso di rateizzazione di importo superiore a € 10.000, è necessario presentare una fideiussione prima del ritiro della concessione a garanzia del pagamento dilazionato e con scadenza di almeno 6 mesi oltre la scadenza del piano di rateizzazione;

- pagamento in unica soluzione: in questo caso sull'importo del canone verrà applicato un'ulteriore sconto del 5%; 

Per le occupazioni temporanee di durata superiore a 15 giorni la tariffa è ridotta del 40% fin dal primo giorno. Per periodi complessivamente superiori ai 30 giorni siapplica una ulteriore riduzione tariffaia del 50% fin dal primo giorno. Eventuali proroghe vengono concesse senza variazione della riduzione applicata con la1° concessione. Qualunque occupazione temporanea che comporti la destituzione di stalli di sosta a pagamento al canone va aggiunto per ogni giorno di occupazione l'importo per mancato introito derivante dagli stalli di sosta ricadenti nell'area della concessione nella misura di € 0,73 per ogni stallo di sosta per i 5/7 dei giorni di occupazione.

Data inizio validità : 20/08/2019
Ultimo aggiornamento : 20/08/2019
Numero Unico 0521 40521
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
Logoonline
BOX Banner Campagna ER zanzara 4
box-ecoconsigli
banner300x250-1
se studi viaggi-banner
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014