Determinazione rette Servizi per l'Infanzia e Scolastici

Determinazione retta per il Servizio Nidi d'Infanzia e Spazio Bambini

Di cosa si tratta?

Per la frequenza al servizio le famiglie dei bambini iscritti contribuiscono alla copertura del costo del servizio mediante il pagamento di una quota mensile. Al momento della comunicazione di assegnazione del posto viene fornito alle famiglie il materiale con le informazioni per determinare la tariffa.

NIDI D'INFANZIA  E SPAZIO BAMBINI

Per i nidi d'infanzia e gli spazio bambini, nel caso in cui vengano richieste riduzioni tariffarie, il sistema di calcolo della tariffa è fondato su importi personalizzati; fatta salva la fascia da 0 all'ISEE minimo per la quale è prevista la corresponsione di una quota fissa pari al 10% della tariffa massima, la tariffa mensile viene definita in proporzione diretta al valore ISEE del nucleo familiare - curva matematica -.

NIDI D'INFANZIA E SPAZIO BAMBINI PRIVATI CON POSTI IN CONVENZIONE

Il Comune di Parma ha, inoltre, attive convenzioni con Enti privati per l'assegnazione di posti mediante la graduatoria comunale.
La retta di frequenza a carico delle famiglie, viene definita, in analogia a quella prevista per i nidi comunali, in proporzione diretta al valore ISEE del nucleo familiare, a partire dalla soglia ISEE di 14.504,70 euro.
Restano escluse dalla convenzione la tassa di iscrizione, la quota per l'orario prolungato e la quota per il servizio estivo oltre a quanto stabilito nei singoli contratti annuali. Le modalità di pagamento per la frequenza durante l'anno scolastico sono regolamentate dall'Ente gestore a cui è affidato il Servizio.

La tariffa agevolata viene determinata in base ad una formula matematica - c.d. curva - ed è quindi personalizzata e progressiva. Viene cioè calcolata in base alla situazione socio-economica della famiglia così come espressa dal valore ISEE posseduto.
Per le specifiche vedi il campo "costi per il servizio specifici"

Modulistica

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 1 ) Copia del documento di identità del richiedente
    da presentare qualora la firma dell’intestatario non venga apposta alla presenza dell’addetto incaricato a ricevere la pratica

  • 2 ) Copia fotostatica del documento d’identità della persona che consegna la pratica
    da presentare qualora la domanda non venga consegnata dal firmatario

  • 3 ) Attestazione della condizione economica del nucleo familiare (attestazione ISEE) rilasciata da un CAAF autorizzato
    solo nel caso non sia stata compilata l'autocertificazione ISEE contenuta nel modulo di domanda

Documentazione integrativa

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 4 ) Richiesta di variazione dell'intestatario o di indirizzo
    da presentare in caso di modifica dell'intestatario della bolletta o di variazioni di indirizzo

    Scarica .doc
  • 5 ) Richiesta di certificati

     


    Scarica .doc

Modalità di presentazione

La domanda, compilata sull'apposito modulo prelevabile presso gli uffici del Centro Servizi al Cittadino (Piano -1) - Largo Torello de Strada n. 11/a o scaricabile tramite Internet all'indirizzo www.comune.parma.it, può essere presentata, dal 14 luglio al 30 settembre 2018:

online: riservato ai possessori di CIE (Carta Identità Elettronica) o credenziali di accesso personali rilasciate dal Comune di Parma;

- consegnata presso gli sportelli Front Office del Duc (Piano -1) - Largo Torello de Strada n.11/a.

- inviata a mezzo posta all’indirizzo: Comune di Parma – L.go Torello de Strada, 11/a – 43121 Parma



Qual è la tempistica del procedimento?

1) Periodo di consegna dell’ISEE. L’organizzazione del Servizio prevede che le richieste vengano presentate dal 14 luglio  al 30 settembre 2018.   Resta comunque confermata la possibilità di presentare l’attestazione ISEE, anche al di fuori del periodo sopra indicato e in caso di:
- cambio di residenza,
- nuova assegnazione di posto,
- cambio composizione del nucleo familiare,
- presentazione in ritardo della richiesta di agevolazione tariffaria.


2) Validità dell’agevolazione tariffaria: Intero anno scolastico da settembre a giugno.

3) Alla presentazione della domanda, viene rilasciata ricevuta nella quale è indicato:
- l'intestatario della bolletta                                                                        
- la retta provvisoria determinata in base alle autocertificazioni presentate    
Entro trenta giorni, vengono effettuati i controlli formali; decorso tale termine, in assenza di comunicazioni da parte del Servizio, la retta è da ritenersi confermata.
4) La mancata presentazione dell’Attestazione Isee comporterà automaticamente l’applicazione della retta intera.

Quali oneri e costi bisogna sostenere?

TARIFFFARIO NIDI D'INFANZIA E SPAZIO BAMBINI
NIDO D’INFANZIA orario 7,30/16,00 (orario normale)
 Valore Isee da 0,00 a 6.360,17   quota fissa di 65,00 euro
 1^ curva: - Valore isee di 6.360,18     corrispondente alla tariffa minima di € 74,00
                  - Valore Isee di 36.000,00   corrispondete alla tariffa massima di € 542,00
 2^ curva: - Valore isee di 36.000,01         corrispondente alla tariffa minima di € 542,00
                 - Valore Isee di 50.000,00         corrispondete alla tariffa massima di € 650,00
                 - Oltre 50.000,00 e residenti fuori Comune: tariffa massima di € 650,00
QUOTE MENSILI CENTRI GIOCO POMERIDIANI (orario prolungato)

Per chi fruisce dell'orario prolungato si applica una quota  fissa senza detrazioni per assenza. Tale quota è inserita nella bolletta mensile insieme all'importo della retta.
- Quota fissa   euro  47,00
 Nelle fatture superiori a euro 77,47 viene applicata l'imposta di bollo pari a euro 2,00
SPAZIO BAMBINI
        - Valore Isee da 0,00 a 6.360,17   quota fissa di 65,00 euro
Curva: - Valore isee di 6.360,18           corrispondente alla tariffa minima di € 74,00
             - Valore Isee di 32.000,00         corrispondete alla tariffa massima di € 212,00
             - Oltre 32.000,00 e residenti fuori Comune: tariffa massima di € 255,00

Nelle fatture superiori a euro 77,47 viene applicata l'imposta di bollo pari a euro 2,00
POSTI IN CONVENZIONE:   - NIDO D'INFANZIA
                    -
Valore Isee da 0,00 a 14.504,70   quota fissa di 203 euro
 1^ curva:   - Valore isee di 14.504,70         corrispondente alla tariffa minima di € 203,00
                    - Valore Isee di 36.000,00         corrispondete alla tariffa massima di € 542,00
 2^ curva: - Valore isee di 36.000,01         corrispondente alla tariffa minima di € 542,00
                  - Valore Isee di 50.000,00         corrispondete alla tariffa massima di € 650,00
                  - Oltre 50.000,00 e residenti fuori Comune: tariffa massima di € 650,00
- Per eventuali eccedenze di orario di frequenza, che dovranno essere concordate con il Gestore privato, sono previste quote aggiuntive.
SPAZIO BAMBINI:  - Valore Isee da 0,00 a 14.504,70   quota fissa di 118 euro
Curva: - Valore isee di 14.504,70         corrispondente alla tariffa minima di € 118,00
            - Valore Isee di 32.000,00         corrispondente alla tariffa massima di € 212,00
        - Oltre 32.000,00 e residenti fuori Comune: tariffa massima di € 255,00

Data inizio validità : 22/03/2019
Ultimo aggiornamento : 22/03/2019
Numero Unico 0521 40521
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
Logoonline
banner300x250-1
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
Comune di Parma
BANNER PORTALE TUTTE LE APP
box-ecoconsigli
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014