• Servizio
  • Stampa
  • Servizi OnLine Servizi OnLine Attivi

Attività rumorose per cantieri

Autorizzazione per attività rumorose temporanee di cantiere

Di cosa si tratta?

Per le attività di cantiere che, per motivi eccezionali, contingenti e documentabili, non siano in condizione di garantire il rispetto dei limiti di rumore e/o di orario dettati dal regolamento comunale, è necessario richiedere la relativa autorizzazione. 

Dette attività devono essere sospese fino all’ottenimento dell’autorizzazione subordinata al parere di competenza di ARPA, che ha la facoltà di imporre condizioni più restrittive per il cantiere.

Per cantieri posti in confine ad aree particolarmente protette, quali aree ospedaliere, aree destinate ad attività sanitaria di ricovero e aree scolastiche, l’autorizzazione deve essere sempre richiesta indipendentemente dai livelli acustici generati dall’attività di cantiere.

Modulistica

  • Modulo di domanda (197 KiB)
    La domanda deve essere presentata utilizzando l'apposito modulo.

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 1 ) Copia fotostatica del documento di identità
    obbligatoria qualora la firma dell'intestatario non venga apposta alla presenza dell'incaricato del servizio di front office o la pratica venga inviata tramite posta.

  • 2 ) Copia del permesso di soggiorno
    per cittadino extracomunitario

  • 01 ) Relazione di previsione di impatto acustico redatta da un tecnico abilitato in acustica
    la relazione dovrà contenere i seguenti requisiti:
    - planimetria in scala adeguata dalla quale siano desumibili le posizioni, oltre che delle sorgenti sonore, anche degli edifici più vicini alle medesime;
    - tutte le notizie utili a caratterizzare acusticamente le sorgenti sonore, le tecnologie utilizzate ed i tempi di utilizzo previsti: livello di potenza sonora, oppure livelli sonori a distanza nota ottenuti sulla base di dati tecnici dichiarati dal costruttore delle macchine utilizzate, ovvero sulla base di misure sperimentali in cantieri che hanno utilizzato la medesima tecnologia;
    - stima dei livelli sonori attesi nell'ambiente esterno in prossimità dei potenziali ricettori più vicini. In caso di cantieri interni a fabbricati abitati è necessario che le stime siano riferite anche agli ambienti abitativi interni ai fabbricati stessi;
    - durata dell'attività oggetto della richiesta di deroga ai valori limite;
    - misure di mitigazione acustica adottate o che si intendono adottare al fine di ridurre l'emissione sonora.

  • 02 ) Piano di monitoraggio acustico dell’attività di cantiere
    qualora il cantiere appartenga alla categoria delle grandi opere, e per tutti gli interventi che per localizzazione o entità risultino particolarmente impattanti

  • 03 ) Quietanza di versamento diritti di segreteria

     


  • 04 ) Impegno al pagamento prestazione ARPAE relativa al rilascio parere tecnico
    Scarica .docx

Modalità di presentazione

La domanda, compilata sull'apposito modulo prelevabile presso gli sportelli del DUC o scaricabile tramite Internet all'indirizzo www.comune.parma.it, può essere:

- presso gli Sportelli comunali del Duc (Piano -1) - Largo Torello de Strada n. 11/A,

- per posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo suap@pec.comune.parma.it (se sottoscritta digitalmente)

- per posta raccomandata

- online accedendo al sito www.servizi.comune.parma.it 



 

Qual è la tempistica del procedimento?

L'autorizzazione viene rilasciata entro 30 giorni dalla presentazione della domanda, salvo eventuali interruzioni o sospensioni del procedimento.

Quali oneri e costi bisogna sostenere?

Per la domanda di autorizzazione:
• Marca da bollo da € 16,00
• Quietanza di versamento dei diritti di segreteria:

Tariffe in vigore dal 01/01/2019:

 €75,00 se presentata tramite piattaforma (ONLINE), 

€100,00 se presentata tramite PEC,

€125,00 se presentata in CARTACEO

Per il ritiro dell’autorizzazione:
• Marca da bollo di € 16,00

Modalità di pagamento diritti di segreteria:

su conto corrente POSTALE (IBAN:  IT58 N 07601 12700  001041902626) intestato a COMUNE DI PARMA.

Nella causale di pagamento devono essere indicati:

o   Tipologia di pratica correlata al versamento

o   Intestatario della pratica

o   Codice identificativo dell’entrata: DSED

 



Data inizio validità : 31/12/2018
Ultimo aggiornamento : 20/09/2019
Numero Unico 0521 40521
limitazioni-traffico-parma-2019-2020.png
Logoonline
Corsi motoria over 55 box banner
banner_200x203.jpg
BANNER PORTALE TUTTE LE APP
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014