Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) per intervento edilizio

Comunicazione di proroga fine lavori (ai sensi artt.16-19, LR15/13)

Di cosa si tratta?

I lavori oggetto di SCIA devono essere ultimati entro tre anni dalla data della sua efficacia.

Anteriormente alla scadenza, con comunicazione da parte dell'interessato, il termine per l’ultimazione lavori può essere prorogato anche più volte per un massimo di tre anni per ciascuna proroga.

Alla comunicazione è allegata la dichiarazione del progettista abilitato con cui assevera che a decorrere dalla data di inizio lavori non sono entrate in vigore contrastanti previsioni urbanistiche. 

Decorsi i termini per la fine lavori la SCIA decade per le opere non ultimate la cui realizzazione è soggetta a nuova SCIA.

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 1 ) Documentazione fotografica relativa allo stato di fatto
  • 2 ) Quietanza di versamento diritti di segreteria

Modalità di presentazione

La SCIA, deve essere presentata:

-        Tramite servizio online sulla piattaforma digitale dedicata all’indirizzo: http://www.servizi.comune.parma.it/it-IT/SUAP-Telematico.aspx


-        Esclusivamente per le integrazioni delle pratiche avviate via PEC o in cartaceo, per posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo suap@pec.comune.parma.it (sottoscritta digitalmente)



Qual è la tempistica del procedimento?

Entro 30 giorni dalla presentazione lo Sportello unico verifica a campione la sussistenza dei requisiti e dei presupposti richiesti dalla normativa e dagli strumenti territoriali e urbanistici per l'esecuzione dell'intervento.

Il termine può essere sospeso per richiedere chiarimenti e integrazioni alla documentazione presentata.

I lavori possono essere sospesi per conformare il progetto alla normativa e rimuovere eventuali effetti dannosi.

Quali oneri e costi bisogna sostenere?

I DIRITTI DI SEGRETERIA devono essere versati esclusivamente su conto corrente POSTALE (IBAN:  IT58 N 07601 12700  001041902626) intestato a COMUNE DI PARMA.
Nella causale di pagamento devono essere indicati:
o Tipologia di pratica edilizia  correlata al versamento ed eventualmente numero del fascicolo se già acquisito
o Intestatario della pratica edilizia
o Codice identificativo dell’entrata: DSED

I versamenti relativi a:
• CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE (oneri di urbanizzazione, contributo D – depurazione, costo di costruzione)
• MONETIZZAZIONE PARCHEGGI
• MONETIZZAZIONE VERDE

devono essere effettuati esclusivamente su conto corrente BANCARIO (Intesa Sanpaolo SpA – IBAN:  IT07 G030 6912 7650 0000 0000 618) intestato a COMUNE DI PARMA.

La comunicazione di proroga di ultimazione lavori è subordinata al pagamento dei diritti di segreteria nella misura di:

-        € 75,00 per la presentazione tramite piattaforma online

 

I versamenti devono essere effettuati esclusivamente su conto corrente POSTALE (IBAN:  IT58 N 07601 12700  001041902626) intestato a COMUNE DI PARMA.


Nella causale di pagamento devono essere indicati:
o Tipologia di pratica correlata al versamento (Comunicazione proroga fine lavori) e numero della pratica edilizia (SCIA n.  )
o Intestatario della pratica edilizia
o Codice identificativo dell’entrata: DSED

Responsabile della prestazione in oggetto

Referente: BARBIERI COSTANZA
Referente: ROSSI DANIELA
Referente: GANDOLFI LUCA

Data inizio validità : 15/10/2019
Ultimo aggiornamento : 15/10/2019
Numero Unico 0521 40521
limitazioni-traffico-parma-2019-2020.png
Logoonline
Corsi motoria over 55 box banner
banner_200x203.jpg
BANNER PORTALE TUTTE LE APP
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014