Autorizzazione sanitaria di strutture veterinarie

Rilascio autorizzazione sanitaria al funzionamento di strutture veterinarie

Modulistica

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 01 ) Copia fotostatica del documento di identità
    obbligatoria qualora la firma dell'intestatario non venga apposta alla presenza dell'incaricato del front office o la pratica venga inviata tramite posta

  • 02 ) Elenco delle attrezzature installate
    da presentare in duplice copia ai fini dell'avvio della procedura comunale

  • 03 ) Tipologia degli animali trattati con la relazione informativa sulla tipologia delle prestazioni fornite e descrizione ed indicazione dell'orario settimanale di apertura al pubblico.
    da presentare in duplice copia ai fini dell'avvio della procedura comunale

  • 04 ) Indicazione del responsabile sanitario della struttura con dichiarazione di accettazione della responsabilità sanitaria della struttura.
    da presentare in duplice copia ai fini dell'avvio della procedura comunale

  • 05 ) Elenco del personale sanitario e non, con specificazione per ogni nominativo dei titoli professionali posseduti
    da presentare in duplice copia ai fini dell'avvio della procedura comunale

  • 06 ) Planimetria quotata in scala minima 1:100 (timbrata e firmata dal tecnico estensore) con layout delle attrezzature e degli arredi, la destinazione d'uso dei singoli locali oggetto di autorizzazione.
    da presentare in duplice copia ai fini dell'avvio della procedura comunale

  • 07 ) Licenza d'uso dei locali art. 221 RD 1265/1934
    da presentare in duplice copia ai fini dell'avvio della procedura comunale

  • 08 ) Verbale di verifica e messa a terra di impianto elettrico ai sensi dell'art. 328 DPR del 27 aprile 1955 e di collaudo degli stessi
    da presentare in duplice copia ai fini dell'avvio della procedura comunale

  • 09 ) Disponibilità dei locali
    da presentare in duplice copia ai fini dell'avvio della procedura comunale

  • 10 ) Dichiarazione sostitutiva di cui all'art. 47 del T.U. approvato con DPR 445/2000 relativa all'iscrizione all'Ordine Professionale dei Medici Veterinari del titolare o del Direttore Sanitario della struttura
    da presentare in duplice copia ai fini dell'avvio della procedura comunale

  • 11 ) Dichiarazione sostitutiva di cui all'art. 47 del T.U. approvato con DPR 445/2000 relativa al possesso della documentazione di seguito indicata:
    = certificato di conformità edilizia rilasciato secondo le disposizioni di cui alla L.R. 33/90 e successive modifiche ed integrazioni
    oppure
    = certificato di conformità edilizia rilasciato sulla base delle verifiche antecedenti la delibera Giunta regionale 268/00, o certificato di abitabilità o agibilità ; in tal caso, alla dichiarazione dovrà essere allegata una relazione redatta da un tecnico abilitato comprovante la conformità alle vigenti normative igieniche e di sicurezza.
    da presentare in duplice copia ai fini dell'avvio della procedura comunale

  • 12 ) Dichiarazione di conformità alla legge 46/90.
    da presentare in duplice copia ai fini dell'avvio della procedura comunale

  • 13 ) Elenco classificazione, destinazione di tutti i rifiuti previsti nonchè contratto di stipula con ditta autorizzata secondo normativa vigente in materia
    da presentare in duplice copia ai fini dell'avvio della procedura comunale

  • 14 ) Precisazione se trattasi di laboratorio generale, mediante dichiarazione datata e firmata dal Direttore Sanitario
    solo per i laboratori di analisi - da presentare in duplice copia ai fini dell'avvio della procedura comunale

  • 15 ) Precisazione che, per quanto riguarda il Direttore Tecnico questo può essere un biologo, purchè tra il personale della struttura sia presente un medico veterinario
    solo per i laboratori di analisi - da presentare in duplice copia ai fini dell'avvio della procedura comunale

  • 16 ) Marca da bollo di Euro 16,00
    da apporre sulla domanda di autorizzazione

  • 17 ) Quietanza di versamento diritti di segreteria

     


  • 18 ) Procura speciale
    per le pratiche presentate on-line da un soggetto intermediario

    Scarica .doc

Modalità di presentazione

La Domanda compilata sull'apposito modulo prelevabile presso gli uffici del Centro Direzionale (Piano -1) - Largo Torello de Strada n. 11/A - o scaricabile tramite Internet all'indirizzo www.comune.parma.it, può essere:
- compilata on-line accedendo al sito www.servizi.comune.parma.it
- Firmata digitalmente (allegati compresi) ed inviata all’account del Comune di Parma suap@pec.comune.parma.it utilizzando il proprio indirizzo o dell'intermediario di Posta Elettronica Certificata (PEC).


Qual è la tempistica del procedimento?

Una volta ingressata, la pratica viene trasferita all'Ufficio Autorizzazioni Ambientali del Settore Attività Economiche, il quale provvede a richiedere parere al Servizio Veterinario dell'AUSL di Parma.
Tale parere viene rilasciato in seguito all'accertamento dei requisiti da parte del gruppo ispettivo su comando della Commissione.
Il Comune rilascia, entro 30 giorni successivi al ricevimento del predetto parere, l'autorizzazione, ovvero notifica al richiedente la necessità di presentazione di integrazioni e la tempistica entro la quale adempiere.
Una volta ricevute le predette integrazioni, il Comune le trasmette all'AUSL e dispone la richiesta del parere di competenza, in base al quale provvede conseguentemente al rilascio o al diniego dell'autorizzazione entro i successivi 30 giorni dal ricevimento del parere.

- Una marca da bollo da euro 16,00 da apporre sulla domanda di autorizzazione
- Una marca da bollo da euro 16,00 da apporre sull'autorizzazione rilasciata
- Diritti sanitari richiesti dall'AUSL

Diritti di Segreteria Comunali dovuti per Autorizzazione:
- Euro 30,00 in caso di presentazione tramite piattaforma online
- Euro 45,00 in caso di presentazione tramite PEC a suap@pec.comune.parma.it

Modalità di versamento dei Diritti di Segreteria Comunali:
- bonifico sul c.c.p. n. IBAN IT-58-N-07601-12700-001041902626 (indicando nella causale COM – Intestatario della pratica – Diritti di segreteria)
- direttamente presso gli sportelli di Poste Italiane
- presso le casse automatiche presenti presso il DUC, in Largo Torello De Strada 11/a  Piano -1

Data inizio validità : 02/07/2018
Ultimo aggiornamento : 08/08/2019
Numero Unico 0521 40521
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
Logoonline
BOX Banner Campagna ER zanzara 4
box-ecoconsigli
banner300x250-1
se studi viaggi-banner
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014