Circolazione

Autorizzazione alla sosta per lavoratori autonomi, dipendenti e pendolari con orari disagiati non serviti dai mezzi pubblici.

Di cosa si tratta?

Consente la sosta ai lavoratori dipendenti ed autonomi che in relazione agli orari di lavoro, non possono avvalersi del mezzo di trasporto pubblico o di altro mezzo di trasporto alternativo all'automobile e che svolgono la propria attività in zona con sosta a pagamento o che devono recarsi quotidianamente presso la Stazione Ferroviaria.
Il permesso ha validità annuale (con scadenza il 31 dicembre) e può individuare fino a due targhe di veicoli, consentendo la sosta di un solo veicolo alla volta.
Nel caso di lavoratori con orario di lavoro disagiati consente la sosta nella sola zona dove ha sede l'attività anche se in tale zona vige la sosta notturna riservata ai residenti (righe bianco-blu). Consente, nelle ZPRU la sosta nella sola zona dove ha sede l’attività, in ZTL la sosta nella ZPRU
immediatamente adiacente.

 la Commissione Tecnica può indicare una zona diversa per la sosta in base
alla situazione specifica.
Nel caso dei lavoratori pendolari consente la sosta solamente nella zona 12 a nord della stazione ferroviaria, non consente la sosta nelle vie sensibili.
Tali permessi per essere validi devono sempre essere associati a un titolo a pagamento:
- orario al costo di Euro 1,10
- giornaliero al costo di Euro € 6,00
- mensile al costo di Euro € 36,00
- trimestrale al costo di Euro 105,00
- semestrale al costo di Euro 200,00
- annuale  al costo di Euro 385,00
- eccetto i permessi MR/LP (pendolari) ai quali può essere associato solo il mensile al costo di Euro 18.00

I permessi  hanno durata annuale con scadenza al 31 dicembre di ogni anno.

Quali sono i vincoli per l’accesso al servizio?

- Essere lavoratore dipendente o autonomo e svolgere un' attività sita in zona con sosta a pagamento in orari di lavoro disagiati ( inizio attività prima delle 6,30 e/o fine dell'attività dopo le 20,30; per gli esercizi artigianali e commerciali si fa riferimento agli orari di effettiva apertura al pubblico) e non potersi servire del mezzo di trasporto pubblico o di altri mezzi di trasporto alternativi all'automobile.

- Essere lavoratore dipendente o autonomo, non potersi servire del mezzo di trasporto pubblico e doversi recare quotidianamente presso la Stazione Ferroviaria senza potersi avvalere di un mezzo di trasporto alternativo all'automobile in relazione agli orari di lavoro e del luogo di provenienza opportunamente dimostrata.

- L'abbonamento mensile ridotto è rilasciato alle aziende ed enti pubblici che hanno adottato e depositato il Piano di spostamento casa-lavoro e hanno sottoscritto specifici accordi di programma con il Comune di Parma.

- I veicoli devono essere intestati al richiedente o a persona del nucleo famigliare o affidati in uso da ditte o società.

Modulistica

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 1 ) Copia fotostatica del documento di identità
    obbligatoria qualora la firma dell'intestatario non venga apposta alla presenza dell'incaricato del servizio di front office o la pratica venga inviata tramite posta

  • 2 ) Copia del permesso di soggiorno

    per i cittadini extracomunitari


  • 1 ) Libretti di circolazione intestanti al richiedente o a persona del nucleo famigliare in visione e in fotocopia.
  • 2 ) Autocertificazione relativa all' orario di apertura al pubblico della propria attività .
    solo per lavoratori autonomi

  • 3 ) Copia o autocertificazione relativa all'iscrizione alla C.C.I.A.A.
    solo per lavoratori autonomi

  • 4 ) Dichiarazione del datore di lavoro attestante gli orari di servizio del lavoratore che presta la propria attività con continuità in zona con sosta a pagamento.
    solo per lavoratori dipendenti

  • 5 ) Abbonamento Trenitalia
    solo per lavoratori pendolari

  • 6 ) Dichiarazione del datore di lavoro attestante gli orari di servizio del lavoratore
    solo per lavoratori pendolari

  • 7 ) Autocertificazione da parte del lavoratore attestante gli orari di utilizzo del trasporto ferroviario.
    solo per lavoratori pendolari

  • 8 ) Copia del documento di identità del richiedente

Modalità di presentazione

La domanda compilata sull'apposito modulo prelevabile presso gli uffici del Centro Direzionale (Piano -1) Largo Torello de Strada n. 11/a o scaricabile tramite Internet all'indirizzo www.comune.parma.it può essere:
- presentata presso gli sportelli del Centro Direzionale (Piano -1) - Largo Torello de Strada n. 11/a
- inviata via mail all'indirizzo permessi@infomobility.pr.it
- inviata per posta all'Ufficio Protocollo del Comune - Largo Torello de Strada n. 11/a

Nela caso si utilizzino le modalità di presentazione tramite mail o posta, occorrerà presentarsi presso gli Sportelli Polifunzionali del DUC per il ritiro dell'autorizzazione.



La domanda per il rilascio del permesso può essere presentata presso gli sportelli del Centro Direzionale DUC (Piano -1) - Largo Torello de Strada n. 11/a.

Qual è la tempistica del procedimento?

Rilascio dell'autorizzazione subordinato al parere della Commissione Tecnica (30 giorni).

Quali oneri e costi bisogna sostenere?

Diritti di emissione 10,00 Euro.

I permessi per essere validi devono sempre essere associati a un titolo a pagamento:
- orario al costo di Euro 1,10
- giornaliero al costo di Euro € 6,00
- mensile al costo di Euro € 36,00
- trimestrale al costo di Euro 105,00
- semestrale al costo di Euro 200,00
- annuale  al costo di Euro 385,00

Ai permessi MR/LP (pendolari) deve essere associato solo il titolo mensile al costo di Euro 18.00

Data inizio validità : 24/01/2019
Ultimo aggiornamento : 24/01/2019
Struttura del servizio
Scheda generale del servizio
  1. Autorizzazione alla circolazione dei residenti in zone con sosta a pagamento su strada.
  2. Autorizzazione al transito e alla sosta per imprese di pulizia, imprese edili ed assimilabili (MR - AP)
  3. Autorizzazione alla sosta per attività commerciali / artigianali con sede all'interno delle zone con sosta a pagamento (COM) per carico/scarico.
  4. Autorizzazione al transito e alla sosta per attività commerciali / artigianali con esigenze di pronto intervento / pronta consegna, testate giornalistiche, attività economiche di assistenza anziani / disabili, rappresentanti (di preziosi, agenti di commercio, informatori medico-scientifici).
  5. Autorizzazione alla sosta per lavoratori autonomi, dipendenti e pendolari con orari disagiati non serviti dai mezzi pubblici.
  6. Abbonamento annuale AR
  7. Autorizzazione di solo transito per raggiungere garage e / o posti auto privati ubicati in zona a traffico limitato / isola ambientale (R o NR)
  8. Autorizzazione alla sosta per Enti Pubblici non economici ed assimilabili (AB/ E)
  9. Autorizzazione alla sosta per associazioni, Enti o privati per assistenza anziani / disabili (AB/H)
  10. Nulla osta alla circolazione in deroga dei mezzi pesanti (superiore a 3,5 tonnellate) nelle aree soggette a limitazione.
  11. Autorizzazione alla sosta per medici di base convenzionati con la AUSL (AB/M - MR/M).
  12. Autorizzazioni di transito e sosta temporanea occasionale nelle aree a pagamento delle zone a traffico limitato (BZ/GZ)
  13. Autorizzazioni di transito e sosta speciali per trasporto di minori a scuola (BZ/S)
  14. Autorizzazioni di transito e sosta speciali per trasporto di persone con difficoltà di deambulazione a strutture sanitarie (BZ/C)
  15. Autorizzazione alla circolazione e alla sosta dei veicoli a servizio di persona invalida.
  16. Autorizzazione di transito e sosta per Strutture Recettive in zone con sosta a pagamento su strada (MA/A)
  17. Rinnovo dell'autorizzazione al transito e alla sosta
Numero Unico 0521 40521
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
Logoonline
8 marzo 2019 box
BANNER PORTALE TUTTE LE APP
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
AGEVOLAZIONI-PARK_PR-BANNER-LATO-20180920
Schermata 2019-02-14 alle 17
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014