Rette agevolate per la frequenza a scuole dell'infanzia paritarie gestite da enti privati FISM

Di cosa si tratta?

L'Amministrazione Comunale offre alle famiglie dei bambini che stanno frequentando le scuole dell'infanzia paritarie gestite da Enti Privati aderenti alla FISM di Parma la possibilità di accedere a tale servizio pagando le stesse rette degli utenti che frequentano le scuole comunali dell'infanzia e le scuole dell'infanzia statali.
La retta che l'utente deve pagare viene determinata in base all’Attestazione ISEE, in analogia a quanto avviene per gli utenti della scuola dell'infanzia comunale e statale.

E’ stata introdotta la modalità di determinare la tariffa agevolata in base ad una formula matematica, cosiddetta curva. A differenza di quanto avveniva con il precedente sistema, che accorpava in 3 fasce tutti i valori ISEE dei diversi nuclei familiari, con quello nuovo la tariffa è personalizzata e progressiva.

La tariffa viene cioè calcolata in base alla situazione socio economica della famiglia così come espressa dal valore ISEE posseduto.

La tariffa applicata varia da un minimo di € 83,00 per l’ISEE minima di € 6.360,17 ad un massimo di € 140,00 per l’Isee di 15.000,01,

Per i valori ISEE da 0,00 euro a 6.360,17 è prevista la corresponsione di una quota fissa pari a 55,00 mensili.,

Per importi ISEE superiori a 20.000,00 € sino a 30.000,00 €, viene applicata la retta massima di 140,00 €.

Alla tariffa determinata sulla base del valore ISEE viene applicata una ulteriore riduzione in base al parametro definito “Quoziente Parma”.

Anche la tariffa massima per le famiglie con un ISEE da 15.000,01 a 20.000,00 euro può essere ridotta in base al parametro “Quoziente Parma

L'utente paga direttamente all'Ente gestore la retta che l'Amministrazione Comunale gli ha assegnato in base alla condizione economica presentata;                        .

La concessione della retta agevolata comporta la decadenza dalla graduatoria comunale per l'ammissione al servizio di scuola dell'infanzia comunale e statale ed esclude la possibilità di usufruire di eventuali detrazioni per assenza. Non sono inoltre compresi nella retta agevolata gli eventuali servizi aggiuntivi offerti dalle scuole (es. orario prolungato, servizio estivo, etc.).

 

Struttura responsabile

Struttura: S.O. CONTROLLO ISTRUTTORIO
Referente: SQUERI LUIGI

Responsabile del procedimento

Referente: CARLI LORELLA

Data inizio validità : 15/07/2015
Ultimo aggiornamento : 07/12/2018
Riferimenti normativi
  1. Regolamento per la determinazione delle tariffe nei servizi per l'infanzia, scolastici ed extrascolastici
  2. Delibera C.C. n. 14 del 16/03/2010 Modifiche al Regolamento per la determinazione delle tariffe dei Servizi per l'Infanzia Scolastici ed extrascolastici - Approvazione nuovo regolamento
  3. Bando per l'assegnazione di rette agevolate Bando per l'assegnazione di rette agevolate per la frequenza di Scuole dell'Infanzia private paritarie aderenti alla FISM di Parma anno scolastico 2012/2013.
Numero Unico 0521 40521
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
Logoonline
8 marzo 2019 box
BANNER PORTALE TUTTE LE APP
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
AGEVOLAZIONI-PARK_PR-BANNER-LATO-20180920
Schermata 2019-02-14 alle 17
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014