Partecipazione ai Centri Estivi per minori

Partecipazione ai centri estivi per minori con disabilità

Di cosa si tratta?

I bambini e ragazzi con disabilità, dai 6 ai 14 anni, partecipano ai servizi estivi previsti per la stessa fascia di età dal Settore Educativo che si avvale di un apposito Albo di fornitori accreditati, sia per centri estivi in città o in campagna che per soggiorni residenziali di vacanza.

La Struttura Operativa Genitorialità mette a disposizione personale educativo-assistenziale qualificato con la funzione di sostenere l'integrazione e la partecipazione dei bambini con disabilità nelle diverse attività proposte.

Per i ragazzi e le ragazze over 14 (con 15 anni compiuti ancora frequentanti la scuola secondaria), con disabilità grave certificata, invece, il Centro estivo viene organizzato direttamente dalla S.O. Genitorialità, anche al fine di aiutare i genitori nelle loro competenze di cura.

Quali sono i vincoli per l’accesso al servizio?

- bambini e bambine con disabilità da 6 (compiuti e che abbiano già frequentato il primo anno di scuola primaria) a 14 anni in condizione di disabilità certificata (informazione dichiarata all'atto dell'iscrizione);

- ragazzi/e che abbiano compiuto 15 anni, fino al termine del percorso scolastico, in condizione di disabilità certificata che richieda un affiancamento personalizzato (dato già in possesso dell'Amministrazione Comunale).

Modalità di presentazione

- Per i minori con disabilità dai 6 ai 14 anni, la domanda di richiesta di agevolazione tariffaria (buono) deve essere presentata presso il DUC, Sportello Polifunzionale, Piano -1, Largo Torello De' Strada, 11/a. L'iscrizione ai Centri Estivi deve essere formalizzata presso la sede indicata dal gestore individuato dalla famiglia. Per l'attivazione dell'affiancamento educativo le famiglie dovranno riconsegnare compilato, nei termini e modalità indicate, un modulo specifico che riceveranno tramite la scuola, alla S.O. Genitorialità e specificare all'atto dell'iscrizione presso il gestore di centro estivo individuato, la necessità di supporto educativo;

- per i ragazzi over 14,  la domanda può essere ritirata e riconsegnata presso il DUC - S.O. Genitorialità - ingresso dipendenti (piano 0).

La presentazione della domanda, nei termini definiti ogni anno dall'Amministrazione, può avvenire, oltre che direttamente, anche tramite e-mail all'indirizzo integrazionescolastica@comune.parma.it, o per posta ordinaria all'indirizzo: S.O. Genitorialità, Settore Sociale, Comune di Parma - L.go Torello de Strada, 11/a - 43121 Parma.

Qual è la tempistica del procedimento?

Il termine per la presentazione delle domande viene definito annualmente dal Settore Educativo per i ragazzi dai 6 a 14 anni e dalla S.O. Genitorialità per i ragazzi con disabilità over 14.

Quali oneri e costi bisogna sostenere?

Centri Estivi per ragazzi dai 6 ai 14 anni
Potrà essere richiesta una Agevolazione tariffaria che è subordinata alla condizione economica del nucleo familiare (ISEE).

Centro estivo per ragazzi oltre 14 anni
E' previsto per coloro che lo frequentano, il pagamento di una retta di frequenza definita ogni anno sulla base dell'ISEE del nucleo familiare. La S.O. Genitorialità sostiene i costi dell'intera organizzazione del Centro Estivo.

Responsabile della prestazione in oggetto

Referente: ABBATI ROBERTO

Data inizio validità : 14/03/2018
Ultimo aggiornamento : 07/12/2018
Riferimenti normativi
  1. Legge 5 febbraio 1992, n.104 "Legge quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate"
  2. Legge regionale 8 agosto 2001, n.26 "Diritto allo studio ed all'apprendimento per tutta la vita - abrogazione della Legge Regionale 25 maggio 1999, n.10"
  3. Decreto legislativo 18 agosto 2000, n.267 "Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali"
Numero Unico 0521 40521
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
Logoonline
se studi viaggi-banner
BANNER PORTALE TUTTE LE APP
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
ONLINE ONLY_BANNER LATO
20181023_PARMA-WELFARE-BANNER-LATO
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014