Adozione Nazionale ed Internazionale

Di cosa si tratta?

L'adozione è la risposta a minori adottabili italiani (adozione nazionale) o stranieri (adozione internazionale), affinché possano vivere e crescere all'interno di una famiglia quando la famiglia di origine non esiste più o non si è mostrata in grado di crescerli adeguatamente. Per le famiglie che intendono dare la propria disponibilità, è previsto un percorso socio-psicologico di approfondimento della condizione personale, familiare e motivazionale, necessario ai coniugi per ottenere l'idoneità per l'adozione internazionale e per formalizzare la disponibilità per l'adozione nazionale.

Per colloqui preliminari e informativi occorre rivolgersi al Centro per le Famiglie del Comune di Parma (Borgo San Giuseppe, 32/a), che riceve su appuntamento (telefono 0521 235693 - 386056) negli orari di apertura:

lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00

giovedì dalle 8.15 alle 13.00 e dalle 13.30 alle 17.30

Dal Portale del Comune di Parma, sezione Welfare, è possibile accedere al sito del Centro per le Famiglie: http://www.comune.parma.it/centroperlefamiglie/it-IT/homepage.aspx

Struttura responsabile

Struttura: SETTORE SOCIALE
Referente: SQUERI LUIGI

Data inizio validità : 12/03/2018
Ultimo aggiornamento : 07/12/2018
Riferimenti normativi
  1. Legge 4 maggio 1983 n. 184 " Diritto del minore ad una famiglia"
  2. Legge 31 dicembre 1998, n. 476 "Ratifica ed esecuzione della Convenzione per la tutela dei minori e la cooperazione in materia di adozione internazionale, fatta a L'Aja il 29 maggio 1993. Modifiche alla legge 4 maggio 1983, n. 184, in tema di adozione di minori stranieri"
  3. Legge 28 marzo 2001, n. 149 "Modifiche alla legge 4 maggio 1983, n. 184, recante la dicitura "Disciplina dell'adozione e dell'affidamento dei minori", nonché al titolo VIII del libro primo del codice civile"
  4. Deliberazione Consiglio Regionale 12 febbraio 2002, n.331 "Approvazione del Progetto regionale adozione e dello schema di Protocollo di intesa tra Regione Emilia-Romagna, Province, Enti titolari delle funzioni in materia di minori, Enti autorizzati in materia di adozione internazionale"
  5. Deliberazione della Giunta Regionale 28 luglio 2003 n. 1495 "Approvazione linee indirizzo per le adozioni nazionali e internazionali in Emilia Romagna in attuazione del Protocollo di intesa di cui alla deliberazione del Consiglio regionale 331/02. Modifica della deliberazione della Giunta regionale n. 3080 del 28/12/2001"
  6. Codice Civile, Libro I Titolo VIII
  7. Legge Regionale del 17 luglio 2006 "Approvazione procedura attuativa delle linee di indirizzo regionali in materia di adozione rispetto all'accertamento dello stato di salute delle persone interessate ad intraprendere percorso adottivo"
Numero Unico 0521 40521
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
Logoonline
se studi viaggi-banner
BANNER PORTALE TUTTE LE APP
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
ONLINE ONLY_BANNER LATO
20181023_PARMA-WELFARE-BANNER-LATO
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014