Autorizzazione all'installazione di pubblicità temporanea

Rinnovo dell'autorizzazione all'istallazione di pubblicità temporanea

Di cosa si tratta?

L'istanza di rinnovo può essere formulata quando un’autorizzazione è scaduta purchè la durata richiesta sia inferiore all’anno e, sommata a quella già autorizzata, non superi l’anno. L’autorizzazione può essere rinnovata purchè senza modificazione alcuna di tipologia di impianto, dimensione, ubicazione del suolo, area o spazio pubblico, messaggio pubblicitario.

Modulistica

  • Modulo di domanda (678 KiB)
    La domanda di autorizzazione, proroga e rinnovo deve essere presentata utilizzando l'apposito modulo

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 01 ) Dichiarazione sostitutiva di atto notorio allegato A parte integrante del modello di domanda
    Scarica .doc

Modalità di presentazione

La domanda compilata sull’apposito modulo prelevabile presso gli uffici del Direzionale Uffici Comunali (DUC) in l.go Torello de Strada 11/a o scaricabile tramite internet all’indirizzo www.comune.parma.it, può essere:

·         Presentata presso gli sportelli del DUC, l.go Torello de Strada 11/a

·         Inviata per posta all’Ufficio Protocollo del Comune di Parma, l.go Torello de Strada 11/a

Inviata per posta certificata all’indirizzo suap@pec.comune.parma.it

Qual è la tempistica del procedimento?

Il titolare dell’autorizzazione deve presentare la richiesta di rinnovo al Comune, almeno quindici giorni prima di iniziare l’esposizione della pubblicità a condizione che non siano mutati i presupposti e le condizioni che hanno consentito il rilascio della precedente autorizzazione e che la durata della stessa sommata a quella di rinnovo non superi l’anno.

Per la presentazione della domanda di autorizzazione:

·         Marca da bollo di Euro 16,00 da apporre sul modulo di domanda (esclusi le associazioni ONLUS – se iscritte all’Anagrafe Unica delle ONLUS -, le associazioni di volontariato – se iscritte nell’apposito Albo Regionale)

·         Versamento di Euro 20,00 per diritti di istruttoria

 

Modalità di versamento dei Diritti di Istruttoria:

- bonifico sul c.c.p. n. IBAN IT-58-N-07601-12700-001041902626 (causale: autorizzazione impianti pubblicitari, intestatario pratica, diritti di istruttoria)

- direttamente presso gli sportelli di Poste Italiane

- presso le casse automatiche presenti presso il DUC, in Largo Torello De Strada 11/a  Piano -1

 

* Con deliberazione di Giunta Comunale 2015/182 del 08/07/15, immediatamente eseguibile, con la quale l’Amministrazione ha approvato il Piano Tariffario 2015 che ha introdotto, tra le varie cose, anche le spese per diritti di istruttoria per le pratiche di autorizzazione di impianti pubblicitari temporanei, da corrispondere all’atto della presentazione delle singole domande (per spese di protocollazione, registrazione, prima verifica, archiviazione) nella misura di €20,00.

 

Per il ritiro dell’autorizzazione:

·         Marca da bollo di Euro 16,00 da applicare sull’autorizzazione (esclusi le associazioni ONLUS – se iscritte all’Anagrafe Unica delle ONLUS -, le associazioni di volontariato – se iscritte nell’apposito Albo Regionale)

Data inizio validità : 16/08/2018
Ultimo aggiornamento : 16/08/2018
Numero Unico 0521 40521
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
Logoonline
8 marzo 2019 box
BANNER PORTALE TUTTE LE APP
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
AGEVOLAZIONI-PARK_PR-BANNER-LATO-20180920
Schermata 2019-02-14 alle 17
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014