• Servizio
  • Stampa
  • Servizi OnLine Servizi OnLine Attivi

Abbattimento e capitozzatura di verde privato sottoposto a tutela

Comunicazione di abbattimento/capitozzatura di verde privato per pericolo imminente

Di cosa si tratta?

In caso di pericolo imminente per l’incolumità delle persone, il proprietario o l’avente titolo potrà procedere all’abbattimento/ capitozzatura dell’albero, dandone preventiva comunicazione alle autorità preposte ( POLIZIA MUNICIPALE, CARABINIERI, VIGILI DEL FUOCO ECC.).
Entro le successive 48 ore dall’intervento dovrà essere data Comunicazione al Comune.
Qualora per l’esecuzione dell’intervento si sia reso necessario occupare in via d’urgenza il suolo pubblico, il proprietario o l’avente titolo ne dovrà dare immediata comunicazione per iscritto, anche a mezzo di posta elettronica o per fax, al Comando del Corpo di Polizia Municipale, ed entro le 48 ore successive detta comunicazione, contestualmente alla presentazione della comunicazione di abbattimento è tenuto a sanare l’avvenuta occupazione, presentandosi presso gli sportelli Polifunzionali del Duc per la compilazione dell’apposito modello. Gli uffici competenti provvederanno alla comunicazione dell’importo da versare a titolo di canone Cosap.

A seguito della comunicazione con cui si avvisa della situazione di emergenza, entro le 48 ore successive alla sua trasmissione alla Polizia Municipale, l’avente titolo è tenuto a sanare l’avvenuta occupazione:
- Qualora la durata della stessa sia presumibilmente fino a 7 giorni,  mediante presentazione di una comunicazione del termine previsto dell’occupazione col contestuale pagamento del canone se dovuto.
- Qualora invece, la durata dell’occupazione sia presumibilmente superiore a 7 giorni, il cittadino dovrà richiedere regolare concessione, il pagamento del corrispettivo dovuto per il canone di occupazione del suolo pubblico, è necessario per il ritiro dell’autorizzazione.

Il canone è quantificato secondo criteri basati sulla metratura occupata, la zona in cui viene effettuata l’occupazione e la durata della stessa. L'eventuale posa di segnaletica e transenne è a carico del richiedente che dovrà, almeno 48 ore prima, richiederne il controllo alla Polizia Municipale al numero (0521 218000-218730-218018).
La Comunicazione deve in ogni caso contenere la dichiarazione di sostituzione dell’albero abbattuto o l’eventuale richiesta di monetizzazione degli oneri corrispondenti:
Sostituzione degli alberi abbattuti
ogni albero abbattuto in via d’urgenza per un pericolo imminente di crollo deve essere sostituito – entro sei mesi dall’abbattimento  - da un nuovo esemplare avente una dimensione minima di 16/18 cm di circonferenza del tronco misurata a 1 metro di altezza.

Monetizzazione
Qualora non fosse possibile la sostituzione dell’albero, nella medesima area o in altra area privata nel territorio comunale, il proprietario o l’avente titolo, al rilascio dell’autorizzazione dovranno corrispondere al Comune la somma corrispondente calcolata ai sensi dell’art. 21 del Regolamento comunale del verde pubblico e privato. I Proventi verranno utilizzati dal Comune per la messa a dimora e la cura di nuove alberature nel verde pubblico.

Modulistica

Qual è la documentazione necessaria?

non obbligatorio Non obbligatori obbligatorio Obbligatori condizionale Obbligatori sotto condizione

  • 1 ) Copia fotostatica del documento d’identità del firmatario
    da presentare qualora la firma dell’intestatario non venga apposta alla presenza dell’addetto incaricato a ricevere la pratica

  • 2 ) Copia del permesso di soggiorno
    per cittadini extracomunitari

  • 01 ) Quietanza di versamento diritti di segreteria

    di Euro 45,00  se presentata tramite piattaforma online, di Euro 60,00 se presentata tramite PEC, Euro 75,00 se presentata in formato cartaceo presso gli Sportelli Polifunzionali oppure per posta


  • 02 ) Prove documentali, anche fotografiche, dell'albero pericolante e delle alterazioni che ne hanno determinato la pericolosità imminente

Modalità di presentazione

La domanda, compilata sull'apposito modulo disponibile presso gli uffici del Centro Direzionale (Piano -1) - Largo Torello de Strada n. 11/A - o scaricabile tramite Internet all'indirizzo www.comune.parma.it, completa di tutti gli allegati, può essere presentata:
- presso gli sportelli del Centro Direzionale (Piano -1) - Largo Torello de Strada n. 11/A (in duplice copia)
oppure
- inviata per posta all'Ufficio Protocollo del Comune - Largo Torello de Strada n. 11/A. (in duplice copia)  In tal caso deve essere allegata ricevuta di versamento bollo e diritti di segreteria

- Firmata digitalmente (allegati compresi) ed inviato all’account del Comune di Parma suap@pec.comune.parma.it utilizzando il proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) 

Quali oneri e costi bisogna sostenere?

Modalità di versamento dei Diritti di Segreteria:
- bonifico sul c.c.p. n. IBAN IT-58-N-07601-12700-001041902626 (indicando nella causale DSED – Intestatario della pratica – Diritti di segreteria)
- direttamente presso gli sportelli di Poste Italiane
- presso le casse automatiche presenti presso il DUC, in Largo Torello De Strada 11/a  Piano -1

Solo in caso di occupazione di suolo pubblico occorre versare il canone COSAP

Sono esclusi dal pagamento del canone Cosap lo Stato, gli Enti Locali e Pubblici, i  partiti e i sindacati fino a mq. 10, Associazioni ONLUS (se iscritte nell'Anagrafe Unica delle ONLUS) e Associazioni di volontariato (se iscritte nell'apposito Albo Regionale - Vedasi art. 49, comma 1, lett. a, i, j, k, del Regolamento Cosap).

Modalità di versamento CANONE COSAP temporanea:
- con bonifico sul c.c.p. n. IBAN IT-34-L-07601-12700-001041901750 (indicando nella causale “COM – Intestatario della pratica – Canone COSAP temporanea)
- direttamente presso gli sportelli di Poste Italiane
- presso le casse automatiche presenti presso il DUC, in Largo Torello De Strada 11/a  Piano -1



La Comunicazione di abbattimento/capitozzatura di verde privato sottoposto a tutela per pericolo imminente è assoggettata al pagamento dei diritti di segreteria nella misura di:

Tariffe in vigore dal 16/04/2018
- € 45,00 se presentata da piattaforma (ONLINE)
- € 60,00 se presentata tramite PEC
- € 75,00 se presentata in CARTACEO

Al momento della presentazione occorre inoltre allegare:
-  versamento del canone COSAP in caso di richiesta di occupazione suolo pubblico

Sono esclusi dal pagamento del canone Cosap lo Stato, gli Enti Locali e Pubblici, Associazioni ONLUS (se iscritte nell'Anagrafe Unica delle ONLUS) e Associazioni di volontariato (se iscritte nell'apposito Albo Regionale - Vedasi art. 49, comma 1, lett. a, i, j, k, del Regolamento Cosap).

Data inizio validità : 10/05/2019
Ultimo aggiornamento : 20/09/2019
Numero Unico 0521 40521
BANNER_PORTALE WEBCAM 20140714
Logoonline
BANNER PORTALE TUTTE LE APP
banner_200x203.jpg
banner300x250-1
motoria-over-55.png
PARMA-FUTURO-SMART-BANNER-WEB-HOME-COMUNE
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014