Servizio comunale di vigilanza in mensa e post mensa per l’a.s. 2017-18

Il Comune di Parma, tramite la Ditta che gestisce la ristorazione scolastica, organizza i servizi di vigilanza in mensa e post mensa per gli alunni delle scuole primarie e secondarie di 1° grado statali di Parma che ne facciano richiesta.

 Si tratta di servizi a pagamento così organizzati:

a) servizio comunale di vigilanza in mensa: offre la vigilanza per il solo periodo di consumazione del pasto, nelle giornate dove non sono previsti rientri obbligatori a lezione (la durata del servizio sarà definita da ogni Istituto scolastico in base alla propria organizzazione)

b) servizio comunale di vigilanza mensa e post mensa: offre accoglienza e vigilanza durante il periodo di mensa e di ricreazione pomeridiana post-mensa, nelle giornate dove non sono previsti rientri obbligatori a lezione (la durata del servizio sarà definita da ogni Istituto scolastico in base alla propria organizzazione).

 Sono pertanto escluse dal servizio comunale di vigilanza in mensa e dal servizio comunale di vigilanza in mensa e post mensa le giornate di rientro pomeridiano per attività didattica curricolare. Sono invece incluse le giornate in cui, al termine del pasto in deroga (ed eventuale relativo post mensa), gli alunni si trattengano a scuola per attività extrascolastiche.

Iscrizione al servizio: l’iscrizione deve essere presentata ogni anno presso la segreteria della Scuola cui l’alunno è iscritto, utilizzando apposito Modulo di iscrizione.

La richiesta di iscrizione al servizio di vigilanza in mensa o al servizio di vigilanza in mensa e post mensa dovrà essere presentata nel periodo definito da ogni Scuola (indicativamente a partire dalla metà del mese di maggio e fino al 7 luglio 2017) durante il quale i genitori dovranno recarsi presso la Segreteria scolastica per completare gli adempimenti riferiti alle iscrizioni (es. iscrizione al servizio di mensa, autorizzazioni per uscite didattiche, moduli Invalsi, iscrizione al servizio di prescuola o post scuola ecc.) Si comunica che da quest'anno la domande e la rinuncia dei servizi devono essere firmate da entrambi i genitori.

Sarà cura dell’Ufficio ristorazione scolastica del Comune di Parma provvedere al ritiro da ogni Istituto scolastico delle richieste di iscrizione.

Avvio del servizio: le date di avvio del servizio vengono concordate dall’Ufficio ristorazione scolastica del Comune di Parma con le direzioni degli Istituti scolastici.

Rinuncia al servizio: qualora, nel corso dell’anno scolastico, il genitore dovesse decidere di non usufruire più del servizio prescelto ("vigilanza mensa" o "vigilanza mensa e post mensa"), dovrà presentare apposito Modulo di rinuncia alla Segreteria della Scuola che lo farà poi recapitare all’Ufficio Ristorazione scolastica del Comune di Parma.

La domanda di rinuncia deve essere presentata anche nel caso in cui l’utente non abbia usufruito del servizio.

La rinuncia non comporterà il rimborso dell'importo previsto

Per informazioni:

0521 218503

ristorazionescolastica@comune.parma.it

Costi:

Il servizio comunale di vigilanza in mensa ha un costo forfettario annuale di € 50,00.

Il servizio comunale di vigilanza mensa e post mensa ha un costo forfettario annuale di € 100,00.

Il pagamento deve essere effettuato in un’unica soluzione tramite fattura inoltrata alla famiglia da Parma Gestione Entrate.