Torna alla versione con immagini del Portale

Salta ai contenuti

Salta al menu di sezione




Cos'è il Servizio Civile

È un’ importante occasione per i giovani finalizzata a concorre alla difesa della patria con mezzi e attività non militari, favorire la realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale, promuovere la solidarietà e la cooperazione, partecipare alla salvaguardia e tutela del patrimonio

Il servizio civile, oggi divenuto un fenomeno integrante del Paese, ebbe origini nel 1948.

Le esperienze costruite a partire da allora hanno costituito nel tempo una risorsa rilevante delle politiche sociali, soprattutto  in ambito assistenziale verso gli anziani e i disabili, i minori, concorrendo altresì alla formazione dei giovani verso profili  professionali orientati al principio costituzionale della solidarietà sociale uno strumento innovativo per le politiche ambientali e di  cooperazione internazionale una esperienza di nuovo patto di cittadinanza fra giovani e istituzioni, dove doveri di socialità, che  trovano nuove forme di espressione, e diritti individuali trovano un punto di equilibrio.

Questa partecipazione, che si manifesta ogni giorno e diventa impressionante nelle emergenze della storia nazionale, ha radici  profonde, secolari e trova linfa nei valori della solidarietà, dell'eguaglianza, della giustizia sociale, della cittadinanza attiva.

In tale contesto il Servizio Civile costituisce una singolare modalità di partecipazione che coniuga i principi costituzionali di  solidarietà, difesa della patria, crescita personale.

 

Organizzazione

Il servizio civile dura di 12 mesi, impegna circa 30 ore la settimana (1400 ore all’anno) articolate di norma su 5. Sono compresi 20 giorni di permessi e 15 giorni di malattia retribuiti.

Ogni volontario riceve un rimborso mensile di €433,80 netti.

Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare servizio sono: assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale.

Gli enti che propongono progetti di servizio civile sono: associazioni di volontariato, cooperative sociali, ONG, enti pubblici ed enti del privato sociale.

Formazione

Durante lo svolgimento del progetto i volontari sono accompagnati da un percorso formativo obbligatorio riguardante tematiche generali del servizio civile e specifiche dell’ambito di progetto. La formazione non è mai inferiore alle 80 ore ed è un’occasione di confronto con i formatori e con gli altri giovani.

Attestazione finale

A conclusione dell’anno di servizio civile l’Ufficio Nazionale del Servizio Civile rilascia l’attestato di fine servizio, un documento che può essere allegato al curriculum per attestare lo svolgimento dell’esperienza e delle competenze acquisite.

Bando di Servizio Civile Nazionale Giugno 2017

serviziocivile Pubblicati i nominativi dei 18 candidati selezionati

Domande frequenti

Faq Consulta le risposte


Torna all'inizio della pagina

© 2010 Comune di Parma - Strada Repubblica 1, 43121 Parma - Partita IVA 00162210348