Sport

Accreditamento: diritto allo sport

BANDO ACCREDITAMENTO - PROGETTO SPERIMENTALE

L’Assessorato allo Sport del Comune di Parma promuove da tempo il progetto “diritto allo sport”, che intende favorire, attraverso l'erogazione di un contributo annuale, l'attività sportiva di base rivolta ai ragazzi e alle ragazze dai 7 ai 17 anni e, nel contempo, garantire alle famiglie meno abbienti, la possibilità di iscrivere o mantenere iscritti i propri figli alle Società Sportive, praticando una disciplina in modo strutturato senza dover considerare tale attività un ulteriore aggravio economico. L’attuale formulazione del progetto se da un lato ha ottenuto risultati apparentemente lusinghieri (da anni le risorse destinate a bilancio dall’Amministrazione hanno coperto tutte le richieste in graduatoria per un totale che oscilla tra le 320 e le 360), dall’altra pone alcune questioni relativamente all’efficacia dell’azione stessa, poichè rispetto al numero di praticanti iscritti le richieste risultano oggettivamente poche.

Sollecitati dalle Associazioni sportive del territorio e in seguito ad un costruttivo confronto, si è pensato di rivedere sperimentalmente la struttura stessa del progetto, introducendo il concetto di accreditamento da parte delle Società Sportive verso la struttura comunale, ridisegnando di fatto il flusso delle procedure e presupponendo un maggiore protagonismo dell’associazionismo sportivo. L’accreditamento impegna il Comune e le Società Sportive a lavorare costruttivamente mettendo a disposizione l’uno le risorse trasversali dei molteplici settori, le altre la volontà di condividere le preziose risorse di mezzi e volontari.

 

CHI PUO’ ACCREDITARSI?

Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD);
Società Sportive Dilettantistiche (SSD);
Enti di promozione sportiva
...e più in generale i soggetti che svolgono attività nel Comune di Parma e risultano iscritti al Registro Nazionale delle Società ed Associazioni Sportive del CONI 

Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD);
Società Sportive Dilettantistiche (SSD);
Enti di promozione sportiva...
e più in generale i soggetti che svolgono attività nel Comune di Parma e risultano iscritti al Registro Nazionale delle Società ed Associazioni Sportive del CONI 


L’ASSOCIAZIONE SPORTIVA COSA DEVE FARE?

1) presentare domanda di richiesta di accreditamento al Servizio Sport;
2) Il Servizio Sport rilascia username e password alle Associazioni per terminare la fase di accreditamento sul sito http://www.comune.parma.it/sport;
3) le ASD ed SSD completano la scheda delle attività sul sito  alimentando così la sezione Sportello dello Sport;

Solo così sarà terminata la procedura di accreditamento, che dà diritto alle famiglie dei giovani iscritti alle attività di richiedere i contributi per sostenere il diritto allo sport!


LA FAMIGLIA COSA DEVE FARE?

Solo per questo primo anno di sperimentazione:
al momento della pubblicazione del bando per il «Diritto allo Sport», presentare la consueta documentazione allo sportello prestando attenzione:
- ho già pagato l’iscrizione: portare ricevuta di avvenuto pagamento
- non ho ancora pagato: portare attestato rilasciato dalla società sportiva certificante a) iscrizione alla società b) attività praticata c) n° di tesseramento d) costo quota iscrizione;

nel primo caso avverrà il rimborso alla famiglia come in precedenza, nel secondo, e per il futuro, verrà erogato un contributo alla società sportiva.


PER MAGGIORI INFORMAZIONI?
Comune di Parma – Servizio Sport:
b.squarcia@comune.parma.it  0521218776
e.pincella@comune.parma.it   0521218621

Per l’invio di documenti:
sport@comune.parma.it 

allegati sport (1)

Numero Unico 0521 40521