Al fianco dei più fragili

Danceability 2019 1988X1325

Grazie al progetto “Mi Impegno a Parma” è stato possibile realizzare molteplici interventi in favore di persone che vivono situazioni di svantaggio e fragilità. Particolarmente preziose sono le iniziative dedicate alle persone con disabilità, dove il contatto con i volontari ha permesso di costruire nuovi spazi di relazione e autonomia. E’ la storia di Filippo e Pascal o di Younus e Davide. Storie di amicizie che hanno coinvolto anche le famiglie, andando a creare reti sociali fondamentali sia per chi vive in condizioni di difficoltà sia per chi è giunto da poco sul territorio. C’è chi poi scopre un vero e proprio talento nella cura degli altri e ne fa una professione, come nel caso di Mhattew che da poco è diventato operatore-sociosanitario, dopo un periodo di volontariato speso nell’affiancare giovani ragazzi con disabilità in uscita dai percorsi scolastici. Una vera e propria filiera generativa di possibilità.

Thanks to the project “Mi Impegno a Parma” it was possible to carry out many actions for disadvantaged and fragile people. Between all the activities dedicated to people with disabilities are very valuable. The contact with the volunteers allowed to build new relationship spaces and autonomy. For example, as happened between Filippo and Pascal or Younus and Davide. Stories of friendships that have also involved families, creating important social networks both for those in difficulty and for those who have recently arrived in the territory. There are those who discover a real talent for caring for others and chooses a profession in this sense, as in the case of Mhattew who recently became a social and health worker, after a period of volunteering with young people with disabilities who have finished school. A real wealth that generates possibilities.

Al fianco dei più fragili