La Struttura Operativa Controllo Istruttorio si occupa, fondamentalmente, della gestione delle risorse economiche assegnatele e del monitoraggio costante del rapporto budget assegnati/spesa con le Strutture Operative dei quattro Poli Socio-Territoriali, con la S.O. Fragilità, con la S.O. Genitorialità/Tutela minori, con la S.O. Non Autosufficienza e Disabilità.  Per le materie di interesse dei cittadini si occupa di:

  • attività di controllo relativa alle dichiarazioni/richieste connesse ai servizi sociali e socio assistenziali (tra cui gli interventi di assistenza economica a favore delle persone e delle famiglie), e ai servizi educativi sulla base dell’impianto normativo e regolamentare;
  • gestione delle procedure amministrative, comunicazioni ai cittadini, riferite alle domande “a Sportello” finalizzate all’erogazione di contributi per il pagamento di bollette, Reddito di Solidarietà comunale ed altre iniziative proposte dal servizio.

La S.O. Controllo Istruttorio funge da back - office con il Front Office sia dei Poli Territoriali, che degli Sportelli Polifunzionali del DUC ed eroga gli interventi su domanda diretta dei cittadini, quali: 

  • Reddito di Solidarietà Comunale 
  • Sconto consumi 
  • Rimborso bollette acqua, luce e gas
  • Esenzione ticket sanitario per indigenza 
  • Assegno di maternità 
  • Assegno famiglie numerose
  • Produzione di certificazione dei conteggi dei contributi assistenziali
  • Consulenze su morosità delle utenze o stacchi utenza già avvenuti a persone e famiglie in gravi situazioni socio-economiche (che prevedono la valutazione successiva dell’Assistente Sociale).

Svolge, inoltre, attività di back – office e di supporto al front office dei Poli Territoriali, per le misure di contrasto alla povertà Regionale e Nazionale:

  • Reddito di Solidarietà RES
  • Reddito di Inclusione REI 

Contatti

Il contatto diretto con i cittadini, rispetto al tema del progetto socio-assistenziale avviene attraverso gli assistenti sociali dei poli territoriali, mentre per informazioni e/o comunicazioni inerenti i contributi a domanda diretta dei cittadini:

Duc, Largo Torello de Strada, 11/A, Parma

Tel. 0521 031693 - 031853 - 031910