WELFARE

Interventi a tutela di minori e a sostegno di singoli e famiglie

Attivazione di progetti e servizi di accoglienza


Gli interventi riguardano l'attivazione di progetti e servizi di accoglienza a favore di:

  • persone di minore età, i cui bisogni di cura, tutela ed educazione non possono trovare adeguata risposta presso la famiglia di origine perché non presente, non adeguata o in grado di occuparsene;
  • persone adulte in condizioni di grave disagio e di rischio sociale.

L’inserimento nelle comunità di accoglienza viene attivato sulla base di un progetto predisposto dal Servizio Sociale territoriale, competente per target di utenza, con il consenso delle persone e, nel caso di minori, con il consenso degli esercenti la responsabilità genitoriale, o su disposizione dell’autorità giudiziaria. L’inserimento in emergenza può essere attivato sia dal Servizio Sociale territoriale competente per target di utenza sia, negli orari di chiusura dei servizi, dal servizio di Reperibilità Sociale sulla base delle segnalazioni delle Forze dell’Ordine e dei Servizi Sanitari che intercettano la condizione  di rischio e di pregiudizio.

 

Il sistema di accoglienza si articola in:


Centro di pronta accoglienza

dedicato all'accoglienza di minori in situazione di disagio e pregiudizio
>> Leggi tutto

Comunità educative e familiari per minori

dedicate all'accoglienza di minori allontanati dalla propria famiglia
>> Leggi tutto

Comunità di accoglienza madre con figli minori

a tutela della maternità e a supporto delle funzioni genitoriali
>> Leggi tutto

Comunità di pronta e di prima accoglienza per donne sole o con figli

vittime di maltrattamento e abuso
>> Leggi tutto

Comunità per l'accoglienza di donne vittime di tratta


>> Leggi tutto

Progetti di cohousing

per l'accoglienza di donne sole o con figli minori
>> Leggi tutto

Comunità di accoglienza per adulti

in condizioni di disagio
>> Leggi tutto

Numero Unico 0521 40521